Il “solito egoista”

:
22 luglio 2017

Lei: Scusami, non pensavo veramente quello che ti ho detto!
Lui: Intanto lo hai detto!
Lei: Non fare così…..
Lui: Ti sembra che stia facendo così?
Lei: Certo che fai così! Fai sempre così quando vuoi costringermi a strisciare per avere il tuo perdono per una cosa che ho detto.
Lui: Stai peggiorando la situazione….
Lei: E dai! Non vedi il ramoscello d’ulivo? Piantala lì e facciamo pace. Cosa mai ti avrò detto?
Lui: Se tu mi avessi accusato di una  cosa palesemente falsa, che ne so? … di essere alto e biondo, mi sarei fatto una risata… e la cosa sarebbe finita lì….
Lei: Ma…???
Lui:  Ma se mi definisci “il solito egoista” mi si ferma il cuore, lo capisci? Perché è una calunnia ( tanto è vero che mi stai chiedendo scusa) ma è una calunnia costruita, come tutte le calunnie diaboliche, con un fondo di verità inoppugnabile…
Lei: !!!!????
Lui: In fondo chi di noi è del tutto esente, in ogni giorno e momento della sua vita, da un po’ di sano o malsano egoismo?
Lei: Tu no di certo! (ride divertita)
Lui : Insisti? (trattiene a fatica un sorriso, poi assume di nuovo un’espressione risentita)
Lei : Ti ho visto…Stai rifacendo così…( gli accarezza una guancia)

TAG: lei e lui, schermaglie
CAT: Letteratura

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...