Fabio
Ranchetti

bio

Fabio Ranchetti ha studiato filosofia ed economia a Milano (università Statale) e a Cambridge (Trinity College). Ha insegnato economia nelle università di Torino, Pavia, Milano (Politecnico), e Pisa. Ha sempre concepito l’economia politica come una forma di conoscenza del mondo, inseparabile non solo dalla filosofia morale e politica (di cui è una branca), ma anche [...] dalla matematica, dalla logica e dalla linguistica. Attualmente studia soprattutto i rapporti tra l’economia politica e la letteratura in Thomas Mann e i rapporti tra l’economia politica e la filosofia in Wittgenstein. Insegna Economic Geography in Statale e Economia politica II in Cattolica.

Altro Chiudi
BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 12/07/2017

in: L'ideologia fascista e nazifascista si combatte con la cultura non con le leggi

I volantini (e il giornale) di Lotta Comunista me lo danno (quasi) tutti i giorni che passo in Statale. Nel 1963, quando entrai al ginnasio, i giovani fascisti mi distribuirono un volantino loro. Io lo rifiutai. Per poco non fui linciato (il fascista di allora che mi voleva picchiare, divenne poi di estrema sinistra). I tempi [...] sono cambiati (in parte, e forse, anche un pochino in meglio). Non penso che il decadimento o declino della scuola sia una responsabilità principale del '68, ma di movimenti più profondi della società. Grazie del commento.

Altro Chiudi
Pubblicato il 10/05/2017

in: Da Calenda a Madia, la trasparenza al centro dell’agenda politica

Non comprendo se anche voi, de gli Stati Generali, crediate sul serio alla volontà di trasparenza (sic!) di un ministro che ha dato ampia prova di disprezzo per la medesima trasparenza, comportandosi in modi considerati inaccettabili, omertosi e gravissimi dalla comunità scientifica (e non solo da questa) internazionale (v., per es., http://noisefromamerika.org/articolo/ardeni-boccia-madia-ed-troppi-altri-omerta-accademica-fa-male-tutti, coi riferimenti [...] ad altre fonti). Spero che gli Stati Generali, magari anche per la penna di Federica Bandera, facciano buona informazione e luce anche su questi fatti.

Altro Chiudi
CARICAMENTO...