Silvia
Bianchi

bio

Laureata in Fisica Ambientale, mamma tuttofare, curiosa di politica e di tante altre cose

BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 28/05/2017

in: E se la Lombardia si scoprisse di sinistra?

Da lombarda, sono abbastanza scettica sulle possibilità di vittoria della "sinistra" alle prossime regionali, per diversi motivi. Prima di tutto mi sembra improbabile che il Pd, già oggi partito centrista, scelga di allearsi "a sinistra": perciò, il massimo cui si può aspirare è che vinca il centro invece della destra leghista. In secondo luogo, la vittoria della [...] Lega mi sembra più probabile oggi che nel 2012: fuori dalla metropoli il tema dell'immigrazione è vissuto con grande preoccupazione e percepito (a torto o a ragione) come connesso a quelli della sicurezza e della crisi. Infine, già all'epoca della candidatura di Ambrosoli si percepiva un fenomeno che oggi è "mondiale": la distanza incolmabile tra città e "contado", che si manifestò allora con la netta vittoria del candidato Pd nell'area metropolitana e la sua sonora sconfitta nella provincia profonda, è un fenomeno che un candidato governatore "cittadino" come Giorgio Gori non potrebbe facilmente arginare...

Altro Chiudi
Pubblicato il 26/05/2017

in: L'Italia immobile

Giustissimo 'aprirsi alle professionalità internazionali'; ma la norma 'antistorica e fuori da qualsiasi logica' che prevede che solo i cittadini italiani potessero concorrere ai posti di direzione dei musei non se la è inventata il Tar del Lazio: toccava al governo, se non la condivide, proporre al Parlamento di cambiarla. Qui, spiace [...] dirlo, siamo un po' al livello si chi se la prende con l'arbitro quando annulla il goal per fuorigioco

Altro Chiudi
Pubblicato il 26/05/2017

in: L'Italia immobile

Giustissimo 'aprirsi alle professionalità internazionali'; ma la norma 'antistorica e fuori da qualsiasi logica' che prevede che solo i cittadini italiani potessero concorrere ai posti di direzione dei musei non se la è inventata il Tar del Lazio: toccava al governo, se non la condivide, proporre al Parlamento di cambiarla. Qui, spiace [...] dirlo, siamo un po' al livello si chi se la prende con l'arbitro quando annulla il goal per fuorigioco

Altro Chiudi
Pubblicato il 20/05/2017

in: Bello il #20Maggiosenzamuri. Ma come parliamo con chi non ci è venuto?

Sono molto d'accordo con questa riflessione: temo, anzi, che manifestazioni come questa rischino di erigere involontariamente un muro in più tra chi è disponibile all'accoglienza e chi invece, anche senza essere razzista o xenofobo, è semplicemente preoccupato. Il rischio di dividersi tra "buoni" e "cattivi", due fazioni opposte che non trovano nessun terreno di dialogo, [...] è altissimo e va assolutamente evitato: se vogliamo integrare nella nostra società chi viene da lontano, non possiamo permetterci di dividerla

Altro Chiudi
Pubblicato il 18/05/2017

in: Inseguire Grillo, mimare Silvio, trovare nemici: il nuovo spartito di Renzi

L'impressione è che Renzi, una volta fallito il suo progetto di riforme istituzionali (le uniche su cui abbia mai avuto le idee davvero chiare) non abbia più un vero obiettivo da perseguire e per questo navighi a vista peggio di prima, con l'unico intento di tornare in sella

CARICAMENTO...