Il titolo di studio, questo sconosciuto: un convegno a Bologna

DAL 14 Maggio 2015 AL 15 Maggio 2015
Piazza San Giovanni In Monte 2, Bologna

Uno dei luoghi comuni più frequenti nei dibattiti sulla riforma scolastica e universitaria riguarda il cosiddetto “valore legale del titolo di studio”. Il tema spesso viene affrontato con prese di posizione tranchant, sia in favore della piena conservazione dell’esistente, sia soprattutto in favore di una sua completa abolizione, spesso presentata in toni quasi miracolistici come panacea per ogni male grazie a effetti migliorativi in qualche modo “automatici”.

In realtà il tema è giuridicamente e storicamente complesso, perché, come ha ricordato in uno dei migliori interventi in materia un giurista raffinato come Sabino Cassese, va a toccare questioni come l’uniformità dei sistemi scolastici e accademici, il controllo pubblico degli ordinamenti, il rapporto stesso tra istituzioni educative, Stato e società come si è andato configurando dal Medio Evo ad oggi, la funzione di scuole e atenei di offrire competenze certificate sul piano scientifico e professionale, la gestione del reclutamento del personale e le interferenze di potere politico e pubblica amministrazione nel mondo del lavoro.

Il 14-15 maggio, presso la sede del Dipartimento di Storia Culture e Civiltà dell’Università di Bologna, si terrà il convegno Un monopolio imperfetto. Titoli di studio, professioni, università (secc. XIV-XXI), organizzato dal Centro Interuniversitario per la Storia delle Università Italiane (CISUI) allo scopo di dare la giusta prospettiva temporale ai temi fondamentali della discussione

programma del convegno

Come raggiungerci

TAG: Formazione, professioni, titolo di studio
CAT: Occupazione, università

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...