Intellettuale, chierico, attivista. Le maschere del soggetto culturale

IL 20 Marzo 2016
18:00 19:30
Via Piranesi 14, Milano

Intellettuale, chierico, attivista. Le maschere del soggetto culturale, le sue trasformazioni, i suoi impatti.

A cura della redazione di «cheFare», in occasione di Bellissima Fiera. Con la partecipazione di Jacopo Tondelli (giornalista e direttore de «Gli Stati Generali»), Ferruccio Capelli (direttore della Casa della Cultura di Milano), Maurizio Busacca (imprenditore sociale, formatore e consulente, è cultore della materia in Critical Managemet Studies alla Ca’ Foscari di Venezia).

Modera Marco Liberatore («cheFare»).

Ogni ambiente ha i suoi attori ed è rigenerato dalla loro azione, il settore culturale non fa eccezione ma come sono mutate le figure che lo animano? Nel secolo scorso l’intellettuale ha svolto un ruolo di primo piano a livello sociale non solo per la sua capacità di decifrare e comprendere i mutamenti in corso ma anche per la capacità di farne parte. Quelle figure erano però il prodotto di una società che aveva le sue regole, che concepiva l’istruzione e la formazione in modo rigido e classista. Oggi molto è cambiato e la figura dell’intellettuale come l’abbiamo conosciuta nel ’900 non esiste più, al suo posto troviamo professori universitari, giornalisti, scrittori, agitatori, attivisti, innovatori che, a vario titolo e in modi diversi, agiscono nel presente, a volte promuovendo interessi privati ma partendo dalla rinuncia a una cattura universale del reale.

Come raggiungerci

TAG: Bellissima Fiera, CheFare, Cultura, innovazione culturale, intellettuali
CAT: Innovazione, Letteratura

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...