Duello TV Clinton-Trump: i dati, le previsioni e le dirette

:
26 Settembre 2016

Questa sera, alle 21 del 26 settembre (in Italia saranno le 3 del mattino del 27), ci sarà l’atteso confronto televisivo tra i candidati alla presidenza degli Stati Uniti Hillary Clinton (per i Democratici) e Donald Trump (per i Repubblicani). Si prevede sarà il dibattito presidenziale più visto della storia e i suoi numeri potrebbero insidiare persino quelli del Super Bowl (la seguitissima finale del campionato della NFL [National Football League]). Gli spettatori attesi sono più di 100 milioni. Uno spazio pubblicitario di 30 secondi, prima e dopo il dibattito, pari che arrivi a costare anche 250.000 dollari.

Il dibattito, moderato dal giornalista dell’NBC Lester Holt, durerà 90 minuti che saranno divisi in 6 segmenti di 15 minuti ciascuno. Ciascun segmento sarà relativo a un argomento scelto da Holt. Il conduttore aprirà ciascun segmento con una domanda, alla quale ciascun candidato dovrà rispondere in 2 minuti. Trump e la Clinton avranno anche la possibilità di rispondersi l’un l’altro.

Come è ovvio, non conteranno solo le personalità e gli argomenti dei candidati, ma anche i dati che porteranno a loro favore. Sia la Clinton che Trump probabilmente si baseranno sui loro sondaggi. In maniera non troppo curiosa, questi già adesso danno risultati contrastanti. Ad esempio, il New York Times, che in un editoriale si è schierato apertamente a favore della Clinton, nella sezione del suo sito The Upshot presenta una serie di infografiche (aggiornate quasi ogni ora) che, incrociando sondaggi e Big Data, dicono quanto è probabile l’elezione di un candidato. In questo momento (ore 19:02 del 26 settembre 2016, ora italiana) la Clinton è la favorita alla presidenza con addirittura il 69 % delle probabilità di diventare presidente.

Chi vince tra la Clinton e Trump?

(Fonte: New York Times, The Upshot)

Donald Trump, invece, sul suo account Twitter, cita un sondaggio di Bloomberg che lo darebbe vincitore con una probabilità del 43 per cento.

Trump vincitore secondo Bloomberg

Come abbiamo visto e come volevasi dimostrare, è difficile interpretare i dati in maniera univoca. Ma quanto sono affidabili questi sondaggi? Gianni Riotta, saggiamente, dice su Twitter che, in ogni caso, nonostante i fact-checker, gli elettori decideranno su opinioni e pancia non sulla realtà.

Gianni Riotta e le presidenziali americane

 

Come vedere il dibattito in televisione o in streaming

Se anche voi volete seguire il contronto tra la Clinton e Trump in diretta, ricordandovi che da noi saranno le 3 del mattino, potete sintonizzarvi su SkyTg24 e RaiNews24. Se non avete un televisore, collegatevi con il vostro PC ai siti dei due canali per la diretta streaming gratuita.

Potete seguire lo streming anche sulla pagina Facebook di ABC News e su questa pagina speciale di Twitter. Se avete un’Apple TV è probabile che il live del dibattito sia trasmesso anche sulla nuova applicazione di Twitter per tvOS, rilasciata di recente dal popolare social network.

La Clinton e Trump si confronteranno ancora in un dibattito televisivo il 9 ottobre a St. Luis e il 19 ottobre a Las Vegas.

@paolomusano

(Credit foto: CNN)

TAG: big data, Clinton, dati, diretta, elezioni USA, Lester Holt, Presidenziali Usa, sondaggi, streaming, Trump
CAT: America, Geopolitica

Un commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. evoque 4 anni fa

    Dovrò farmi vedere da uno psicologo? A me del dibattito Clinton vs Trump non frega nulla…

    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...