CONFINI: intervista a Nazzareno Guglielmi

:
18 aprile 2020

per /CONFINI/

di Vera Pravda

 

Ciao Vera, mi chiedi di raccontarti del mio confino: eccolo.

Normalmente vivo a Milano dove lavoro e ho uno dei miei studi anche se di frequente mi sposto in Toscana e nelle Marche per lavoro e per affetti. Il soggetto invisibile mi ha colto in Toscana e precisamente a Massa dove stavo mettendo a punto una mostra personale dal titolo ‘Marmo Attraverso‘, che si sarebbe dovuta inaugurare a Carrara subito dopo Pasqua, e invece tutto rimandato.

 

Nazzareno Guglielmi, BIETOLA, 2020

 

Sono partito da Milano il 22 febbraio in tempi non sospetti come mio solito con due libri, matite, macchina fotografica e videocamera. Nient’altro. Dopo il primo sconcerto mi sono organizzato e mi reputo anche fortunato perché a me piace stare in studio e lavorare per ore e ore. A Massa ho approfittato per immergermi nel disegno, il modo d’espressione che preferisco quasi in assoluto. Obbligo di spesa nei negozi di vicinato e quindi a cento metri da casa c’è Moreno, un fornitissimo fruttivendolo con ottimi prodotti locali, poi sempre nelle vicinanze c’è Pollicino, un genere alimentari un po’ retrò che mi chiama Tato e che in questa circostanza è tornato in auge e proprio attaccato al nostro portone c’è Arianna, l’indianina che con le sue treccine vende pane di montagna, focaccia e bomboloni. Dimenticavo sulla strada per Pollicino una ricca cartoleria.

 

Il mio confino sta producendo i ‘Disegni del tempo sommerso’, disegno le cose naturali del mio quotidiano, quelle che una volta a settimana compero da Moreno e in questi lavori il rosso ricompone i confini lacerati.

 

Nazzareno Guglielmi, SEDANO, 2020

 

Le mie finestre mostrano da  una parte in lontananza il mare e dall’altro lato le Alpi Apuane, a Nord invece c’è un balcone di un palazzo dove si posano molti colombi: arrivano, stazionano, volteggiano e poi ripartono, liberi e incuranti di quello che succede intorno. Da una finestra  vedo una gigantesca antenna che vigila sul cortile. Poi ho riscoperto le ombre, segnali temporali effimeri ma reali, oggetto dei miei video. E che dire di questo seppur breve periodo che è stato sufficiente per rivedere i pesci nei canali di Venezia, i cieli delle città come mai visti…Tutto a ricordarci ancora una volta che siamo ospiti e non padroni della natura.

 

Nazzareno Guglielmi, ZUCCHINA, 2020

 


 

Nazzareno Guglielmi è nato a Fabriano (AN), ha studiato Biologia, Scienze Naturali e Pittura all’Accademia di Brera.

Vive e lavora a Milano con frequenti incursioni in Toscana e nelle Marche per lavoro e per affetti.

Dice di sé: ‘Vedere il mondo è uno degli scopi della mia vita. Questi sono i paesi in cui ho avuto la fortuna di viaggiare: Albania, Austria, Belgio, Cina, Cecoslovacchia, Canada, Cuba, Danimarca, Egitto, Finlandia, Francia, Grecia, Germania, Giordania, India, Indonesia, Inghilterra, Irlanda, Islanda, Israele, Kenya, Marocco, Monte Athos, Norvegia, Olanda, Oman, Polonia, Russia, Serbia, Spagna, Svezia, Svizzera, Tailandia, Turchia, Ungheria, Stati Uniti.’

Hanno scritto del suo lavoro Giovanni M.Accame, Mauro Baldassarri, Arianna Baldoni, Simona Barucco, Nausicaa Bertellotti, Ilaria Bombelli, Giorgio Bonomi, Paolo Biscottini, Ulderico Carestia, Valentina Cantone, Valeria Carnevali, Jacqueline Ceresoli, Anna Cochetti, Paola Cimarelli, Giampiero Comolli, Martina Corgnati, Viviana Checchia, Angela Devis, Paola De Ciuccis, Eva Fabbris, Gigliola Foschi, Alessandra Galletta, Horatio Goni, Emma Gravagnuolo, Elio Grazioli, Chiara Guidi, Elisabetta Longari, Angela Madesani, Paola Manfredi, Enrico Mattei, Luciano Marucci, Enrico Mascelloni, Rossella Moratto, Simone Menegoi, Marco Meneguzzo, Antonella Micaletti, Roberta  Misetti, Laura Monadi, Isabella Monti, Elena Muritti, Nadia Nava, Rita Olivieri, Mauro Panzera, Luca Piciocchi, Francesco Poli, Grazia Quaroni, Ivan Quaroni, Alessandro Quasimodo, Alessandra Quattordio, Federico Rossin, Francesco Rovesti, Gabi Scardi, Sara Schifano, Francesco Tedeschi, Elisabetta Tolosano, Luciana Trombetta,Vera Vita Gioia, Giorgio Verzotti,Rita Vecchio.

La sua ultima personale dal titolo Corale è stata nel 2019 alla Sala delle Colonne della Fabbrica del Vapore di Milano in collaborazione con Careof e VIAFARINI.



 

/CONFINI/

@Confiniartproject è un instaproject creato con i video inviati dalle persone durante l’emergenza #coronavirus

È un progetto di Vera Pravda in collaborazione con @viafarini_org per generare comunità culturali, stratificazione visiva, vicinanze virtuali in questo tempo sospeso.

Chi desidera può partecipare al progetto con uno o più video di 15 sec. su www.confiniartproject.it

In affiancamento alla pagina Instagram, riportiamo qui highlights e approfondimenti.

 



Nazzareno Gugliemi | @nazzarenoguglielmi5

***

Da @Confiniartproject

13.04.2020

***

In geometria il diedro è un angolo in cui lo spazio è diviso da due semipiani aventi la retta in comune. Nel mio diedro le ombre lo rendono libero rompendo la retta.

 

***

View this post on Instagram

Da Nazzareno Guglielmi | @nazzarenoguglielmi5 * In geometria il diedro è un angolo in cui lo spazio è diviso da due semipiani aventi la retta in comune. Nel mio diedro le ombre lo rendono libero rompendo la retta. * #confini #borders #covid19 #quarantine #instaproject #fragilità #storie #vicinanza #resilienza #speranza #instavideo #igstory #limiti #artproject #diedro #geometria #ombra #angolo #iorestoacasa #laculturanonsiferma #resistenzaculturale #culturamica #community #share #larteresiste … @confiniartproject è un progetto di @verapravdaishere in collaborazione con @viafarini_org per generare #comunitàculturali #stratificazionevisiva #vicinanzevirtuali in questo tempo sospeso. … highlights di #confiniartproject su @GliStatiGenerali / www.glistatigenerali.com … Puoi partecipare al progetto con uno o più video verticali di 15 sec. ✨ link in bio

A post shared by Confini Art Project (@confiniartproject) on


Da @Confiniartproject

14.04.2020

***

“… E questa siepe, che da tanta parte
dell’ultimo orizzonte il guardo esclude …”

 

***

View this post on Instagram

Da Nazzareno Guglielmi | @nazzarenoguglielmi5 * "… E questa siepe, che da tanta parte dell’ultimo orizzonte il guardo esclude …” * #confini #borders #covid19 #quarantine #instaproject #fragilità #storie #vicinanza #resilienza #speranza #instavideo #igstory #limiti #artproject #siepe #geometrie #infinito #leopardi #iorestoacasa #laculturanonsiferma #resistenzaculturale #culturamica #community #share #larteresiste … @confiniartproject è un progetto di @verapravdaishere in collaborazione con @viafarini_org per generare #comunitàculturali #stratificazionevisiva #vicinanzevirtuali in questo tempo sospeso. … highlights di #confiniartproject su @GliStatiGenerali / www.glistatigenerali.com … Puoi partecipare al progetto con uno o più video verticali di 15 sec. ✨ link in bio

A post shared by Confini Art Project (@confiniartproject) on


Da @Confiniartproject

15.04.2020

***

Il testimone di passaggi invisibili scruta e poi ad un tratto la loro materializzazione.
Una parte di ciò che transita in quindici secondi.

 

***

View this post on Instagram

Da Nazzareno Guglielmi | @nazzarenoguglielmi5 * Il testimone di passaggi invisibili scruta e poi ad un tratto la loro materializzazione. Una parte di ciò che transita in quindici secondi. * #confini #borders #covid19 #quarantine #instaproject #fragilità #storie #vicinanza #resilienza #speranza #instavideo #igstory #limiti #artproject #testimone #passaggi #materializzazioni #colombi #volo #iorestoacasa #laculturanonsiferma #resistenzaculturale #culturamica #community #share #larteresiste … @confiniartproject è un progetto di @verapravdaishere in collaborazione con @viafarini_org per generare #comunitàculturali #stratificazionevisiva #vicinanzevirtuali in questo tempo sospeso. … highlights di #confiniartproject su @GliStatiGenerali / www.glistatigenerali.com … Puoi partecipare al progetto con uno o più video verticali di 15 sec. ✨ link in bio

A post shared by Confini Art Project (@confiniartproject) on


Da @Confiniartproject

16.04.2020

***

Il cielo come un teatro immaginando l’orchestra.

 

***

View this post on Instagram

Da Nazzareno Guglielmi | @nazzarenoguglielmi5 * Il cielo come un teatro immaginando l’orchestra. * #confini #borders #covid19 #quarantine #instaproject #fragilità #storie #vicinanza #resilienza #speranza #instavideo #igstory #limiti #artproject #sipario #cielo #orchestra #immaginazione #iorestoacasa #laculturanonsiferma #resistenzaculturale #culturamica #community #share #larteresiste … @confiniartproject è un progetto di @verapravdaishere in collaborazione con @viafarini_org per generare #comunitàculturali #stratificazionevisiva #vicinanzevirtuali in questo tempo sospeso. … highlights di #confiniartproject su @GliStatiGenerali / www.glistatigenerali.com … Puoi partecipare al progetto con uno o più video verticali di 15 sec. ✨ link in bio

A post shared by Confini Art Project (@confiniartproject) on


Da @Confiniartproject

17.04.2020

***

Il perimetro dell’aria necessaria alle ore 11.27 del 9 aprile 2020

 

***

View this post on Instagram

Da Nazzareno Guglielmi | @nazzarenoguglielmi5 * Il perimetro dell’aria necessaria alle ore 11.27 del 9 aprile 2020. * #confini #borders #covid19 #quarantine #instaproject #fragilità #storie #vicinanza #resilienza #speranza #instavideo #igstory #limiti #artproject #perimetro #aria #necessaria #panorama #iorestoacasa #laculturanonsiferma #resistenzaculturale #culturamica #community #share #larteresiste … @confiniartproject è un progetto di @verapravdaishere in collaborazione con @viafarini_org per generare #comunitàculturali #stratificazionevisiva #vicinanzevirtuali in questo tempo sospeso. … highlights di #confiniartproject su @GliStatiGenerali / www.glistatigenerali.com … Puoi partecipare al progetto con uno o più video verticali di 15 sec. ✨ link in bio

A post shared by Confini Art Project (@confiniartproject) on


Da @Confiniartproject

18.04.2020

***

La bandiera dell’Argentina ha le strisce di colore azzurro e bianco. Il sole che manca era in alto.

 

***

View this post on Instagram

Da Nazzareno Guglielmi | @nazzarenoguglielmi5 * La bandiera dell’Argentina ha le strisce di colore azzurro e bianco. Il sole che manca era in alto. * #confini #borders #covid19 #quarantine #instaproject #fragilità #storie #vicinanza #resilienza #speranza #instavideo #igstory #limiti #artproject #bandiera #argentina #tango #ombre #iorestoacasa #laculturanonsiferma #resistenzaculturale #culturamica #community #share #larteresiste … @confiniartproject è un progetto di @verapravdaishere in collaborazione con @viafarini_org per generare #comunitàculturali #stratificazionevisiva #vicinanzevirtuali in questo tempo sospeso. … highlights di #confiniartproject su @GliStatiGenerali / www.glistatigenerali.com … Puoi partecipare al progetto con uno o più video verticali di 15 sec. ✨ link in bio

A post shared by Confini Art Project (@confiniartproject) on


Da @Confiniartproject

19.04.2020

***

Massa, Via Gian Battista La Salle, 23, quarto piano, lato Nord.

 

***

View this post on Instagram

Da Nazzareno Guglielmi | @nazzarenoguglielmi5 * Massa, Via Gian Battista La Salle, 23, quarto piano, lato Nord * #confini #borders #covid19 #quarantine #instaproject #fragilità #storie #vicinanza #resilienza #speranza #instavideo #igstory #limiti #artproject #trio #piccioni #massa #balcone #iorestoacasa #laculturanonsiferma #resistenzaculturale #culturamica #community #share #larteresiste … @confiniartproject è un progetto di @verapravdaishere in collaborazione con @viafarini_org per generare #comunitàculturali #stratificazionevisiva #vicinanzevirtuali in questo tempo sospeso. … highlights di #confiniartproject su @GliStatiGenerali / www.glistatigenerali.com … Puoi partecipare al progetto con uno o più video verticali di 15 sec. ✨ link in bio

A post shared by Confini Art Project (@confiniartproject) on

 

TAG: arte, arte contemporanea, cambiamento, confini, ConfiniArtProject, coronavirus, Cultura, disegno, futuro, futuro prossimo, instagram stories, intervista, Nazzareno Guglielmi, Quarantena, Video, videoarte, vitaquotidiana
CAT: Arte, società

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...