La mostra del cinema di Venezia brinda al cinema italiano

:
6 settembre 2019

 

Al cinema di Venezia si brinda a Rino Barillari con l’arte dei cocktail.

Il 3 settembre all’Hotel Excelsior di Venezia Lido, nella splendida cornice della Mostra del Cinema in occasione della premiazione coordinata dal Console Mattia Carlin alla presenza di Autorità, Consoli e Istituzioni della Regione Veneto e con Personaggi di rappresentanza del Cinema Italiano, il Maestro della fotografia Rino Barillari viene insignito col premio alla carriera “Una vita nel Cinema” Organizzato dall’ANGI e dove lo staff del Film “The King of Paparazzi” ha ricevuto il premio Leone D’Argento. Il cinema immortalato dal maestro Barillari è stato brindato con l’arte  di 5-Hats .

Da una postazione Barman Flavio Esposito.

Flavio, come hai omaggiato il Re dei Paparazzi?

In  anteprima mondiale, ho presentato la mia  linea prodotti di Bespoke Distillery Aqva di Gin e Vermut sospeso al caffè coi quali ha presentato una carta cocktail dedicata alla Dolce Vita, filo conduttore del film e del premio.

Nell’altra postazione il Barman Fabio Di Pietro della 5-Hats.

Fabio, Barillari e i cockails un connubio senza tempo

Si, ho interpretato le storie del premiato con i miei cocktails “ Barillari”e “The King of Paparazzi” dedicati al personaggio e al film del film ed entrambi creati sulle basi dei prodotti dell’Antica Distilleria Nardini e dei Soft di Bevande Futuriste; Inoltre, è stata fatta una dedica speciale all’ Ambasciatore Vattani presente in sala tra i prestigiosissimi inviati, che ha ispirato il cocktail “The Ambassador” che esprime il concetto di ecosostenibilità,  creato sulla base del prodotto di acque distillate di MeMento.

I due barmen erano chiamati ad evidenziare il format di 5 Hats che per l’occasione era “Smell&Drinks” che unisce e mette in comunione fragranze olfattive con percezioni gustative per una esperienza sensoriale da vivere ed assaporare.

L’ aspetto food non è stato lasciato al caso: ecco che anche il pairing è stato studiato per abbinare ad ogni cocktail un biscotto salato della premiata Biscotteria Bettina, che esaltasse l’esperienza.

Il risultato? L’emozione del Maestro Barillari nell’assaggiare e nel capire la storia della ricetta del drink a lui dedicato vale più di mille parole.

 

Fabio, come si legano cinema e gusto?

La scelta di poter contribuire all’ evento è stata dettata dal fatto che cinema e gusto si uniscono meravigliosamente ed ogni giorno sembra iniziare come un un film; oggi volevo essere anche io attore di questo cortometraggio. L’obiettivo per noi Barman è sempre quello di rendere felici le persone attraverso quello che vogliono bere.

Quindi, un evento unico?

L’unicità di questa opportunità era poter emozionare e far stare bene le persone, come successo con il Maestro Barillari col drink che prende il suo nome ma anche creare spunti di consapevolezza con messaggi importanti, come quello sull’ ambiente divulgato da The Ambassador; sono molto felice oggi perché questo è il nostro obiettivo primario in 5 Hats, ovvero emozionare e condividere valori ed oggi è stato splendido poterlo fare.

TAG: #Venezia75, festival del cinema di Venezia, Mostra del Cinema di Venezia
CAT: Cinema

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...