Maroni: “Migranti, facciamo come l’Australia”

:
20 Settembre 2016

“I profughi li prendo in carico io e mi occupo di trasportarli dagli hot spot direttamente nelle nazioni in cui vogliono andare. Per tutti gli altri, clandestini, facciamo come l’Australia: respingimenti”. Il Governatore della Lombardia non ha dubbi sul come provvedere alla soluzione del problema migrazione. Quanto invece al piano della mobilità ha ribadito che “il trasporto du ferro c’è, ed è un piano che si attua dopo 30 anni”. Infine pala degli stpendi non pagati all’anticorruzione regionale

Arac

TAG: maroni, Piano della Mobilità, regione Lombardia
CAT: Inquinamento, Milano

2 Commenti

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. evoque 4 anni fa

    Pare invece che l’Australia li indirizzi su isolette, pagando i governi di quei minuscoli stati. Adesso pare che stia prendendo accordi con la Cambogia. Quindi, l’Australia PAGA perché i migranti vengano ospitati da altri stati. Dunque, non si limita a respingerli.

    Rispondi 1 0
  2. michele-caputo 4 anni fa

    Non ci crede neanche lui di essere governatore della Lombardia e spara ancora più alto, si permette il lusso di indicare come risolvere un problema Nazionale, senza esserne titolato e senza la piena visibilità sui conti da pagare. Paragonando addirittura l’Italia all’Australia… Tipico leghista, al motto di: Tutti finocchi con il kulo degli altri!

    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...