La regina Elisabetta in udienza virtuale a Buckingham Palace da Windsor

:
6 Dicembre 2020

La pandemia da Coronavirus modifica anche usi, costumi e tradizioni consolidate. Come quella secolare di ricevere gli ambasciatori di fresca nomina a Buckingham Palace, con annessa cerimonia di scambio dei regali per tutto il personale di palazzo. Costretta in isolamento precauzionale nel castello di Windsor, fuori Londra, la 94enne regina Elisabetta ha  salutato gli ambasciatori stranieri in visita a Buckingham Palace attraverso una video chat. E’ la prima volta nella storia della famiglia reale inglese. Per l’occasione la sovrana d’Inghilterra ha indossato un abito bianco ed una collana di perle.

L’antica consuetudine si mantiene immutata dai tempi della regina Vittoria e prevede che il diplomatico designato arrivi a Buckingham Palace abbigliato di tutto punto, eventualmente in compagnia della consorte, a bordo d’una sfavillante carrozza landau d’epoca.

In questo 2020 che ha sconvolto di tutto, al posto della tradizionale cerimonia vi è stato questo collegamento con Buckingham Palace, nel quale Elisabetta ed il 99enne marito Filippo non hanno più rimesso piede da marzo scorso.

La regina ha potuto così conoscere i tre nuovi ambasciatori:  Sophie Katsarava, Gil da Costa e Ferenc Kumin, capi missione presso la Corte di San Giacomo in rappresentanza rispettivamente della Georgia ex sovietica, di Timor Est e dell’Ungheria.

TAG:
CAT: Londra

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...