Gli spaventosi misteri della foresta di Hoia Baciu restano un enigma irrisolto

:
27 Novembre 2020

Questa misteriosa foresta della Transilvania, un posto davvero spettrale e inquietante, dove gli alberi hanno trochi ricurvi e sottili, racchiude uno degli enigmi più spaventosi e irrisolti della storia. Un mistero talmente fitto da aver fatto guadagnare a questo posto il nome di Triangolo delle Bermuda. Ma il bello è che una sfilza interminabile di racconti dell’orrido si è stratificata nel tempo. Tra storie di fantasmi e creature non umane, è vero però che molti qui si sono perduti e non sono più tornati. Un pastore è scomparso col suo gregge di 200 pecore. Una bambina scomparsa in questa foresta è ricomparsa incolume, con addosso gli stessi indumenti e senza essere invecchiata di nemmeno un giorno.  Il biologo Alexander Sift, morto nel 1993, raccontò di aver avuto febbre alta e ustioni su tutto il corpo dopo aver visitato Hoia Baciu. Molti visitatori affermano di avere avvistato oggetti volanti, bagliori improvvisi e strane creature che si nascondo dietro gli alberi. Tutti quelli che hanno visitato questo posto e sono tornati hanno raccontato di avere provato al suo interno malessere, ansia e angoscia.

La foresta si estende su un’ampiezza di 250 ettari e ad oggi gli scienziati di tutto il mondo hanno analizzato quello spazio senza trovare nulla di anomalo. È un fatto, però, che tanti strani fenomeni paranormali vengano costantemente segnalati.
Altrove ho parlato degli alberi e del benessere che i boschi possono regalarci. Diciamo che Hoia Baciu è l’eccezione che conferma la regola.

Gli alberi della foresta di Hoia Baciu, anche se vecchi di due secoli, appaiono sempre giovani. Altra particolarità è che tutti i fenomeni paranormali descritti si concentrano in quest’unico punto della foresta che vedete nella foto, in uno spazio perfettamente circolare dove, stranamente, non cresce neppure un filo d’erba. Gli esperti affermano che non c’è nulla di anomalo che possa impedire alla vegetazione di crescere. Chissà al di sotto cosa si trova. Chi avrà il coraggio di scoprirlo?

TAG:
CAT: Paesaggio

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...