Tre campagne supportate da Uncem per aiutare i territori italiani

:
5 settembre 2019

L’UNCEM – Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani – è l’organizzazione nazionale unitaria, presente in ogni realtà regionale con proprie delegazioni, che da oltre 60 anni raggruppa e rappresenta i comuni interamente e parzialmente montani, le comunità montane e le Unioni di comuni montani. Inoltre riunisce varie amministrazioni ed enti (province, consorzi, camere di commercio) operanti in montagna, per un bacino territoriale pari al 54% di quello nazionale e nel quale risiedono oltre 10 milioni di abitanti.

L’organizzazione concorre alla promozione e allo sviluppo dei territori montani, lavora per promuovere una politica per la montagna che inserisca le popolazioni montane nel più ampio processo di sviluppo perseguito ad ogni livello istituzionale, sviluppa studi e ricerche e appoggia iniziative di associazioni con enti, istituzioni.

In questo momento, sulla piattaforma di crowdfunding GoFundMe, sono attive proprio tre campagne lanciate grazie al supporto di UNCEM.

La prima, intitolata Oltre il terremoto Centro-Italia, è stata avviata in supporto di cinque Comuni tra i più colpiti dal terremoto del centro-Italia nel 2016 e nel 2017. I Comuni verranno individuati proprio da UNCEM al termine della campagna di crowdfunding. Saranno i Sindaci dei cinque Enti locali a scegliere come utilizzare le risorse privilegiando progetti sociali per la rivitalizzazione dei territori e delle comunità. Cinque progetti per dare nuovi servizi e opportunità a bambini, giovani, famiglie, anziani che hanno perso le case e i luoghi vitali dei loro paesi. Ma che non hanno perso la speranza.

La seconda è dedicata invece al restauro di un dipinto che si trova lungo la via di Santa Caterina a Vallo di Nera. Vallo di Nera è un paese-castello dell’Umbria, che ha conservato la sua struttura medievale ed è ricco di affreschi.
Il dipinto, di pregevole fattura, risale alla prima metà del ‘400 ed è stato attribuito al pittore Bartolomeo di Tommaso, definito uno dei precursori del Rinascimento umbro. Vi è rappresentata una Maestà con angeli reggi-cortina. Di alto valore storico e artistico, l’affresco rischia di andare perduto in quanto esposto all’incuria e alle intemperie. Fino a qualche anno fa era stato occultato dalla costruzione di un bagno pensile. Il progetto da finanziare prevede il restauro dell’opera mediante pulitura, disinfestazione, consolidamento e reintegrazione estetica. L’obiettivo è di raccogliere 5.000 euro entro tre mesi. Il Comune di Vallo di Nera provvederà all’esecuzione dei lavori.

E poi c’è la campagna per sostenere l’associazione culturale Paese dell’Acqua, per la realizzazione dell’evento “Paesi Dell’Acqua”. Si tratta di un’iniziativa itinerante di cultura ambientale, giunta alle XII edizione in programma fino al 7 settembre 2019 nella provincia di Benevento. L’esperienza di “Paesi dell’Acqua” nasce nel 2008 nel piccolo centro di Sassinoro ed è stata ispirata dalla ricchezza di sorgenti e fontane pubbliche presenti sul territorio. Ma l’associazione propone da ormai due anni anche progetti scolastici, con attività rivolte ai bambini sui temi quali sostenibilità ambientale, inquinamento e risorse idriche. Inoltre, viene organizzato regolarmente ogni anno il monitoraggio dei corpi fluviali.

*

 

TAG: tutela dei territori, Uncem
CAT: Paesaggio, tutela del territorio

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...