Un 2021 responsabile

:
1 Gennaio 2021

Questo è il messaggio che Manuele Dalcesti, organizzatore di viaggi, con un passato in una casa editrice (una storia particolare che potete leggere al link indicato), ha postato in queste ore sul suo profilo Instagram:

Tutti sappiamo quanto l’anno passato sia stato duro… Tutti sappiamo quanto poco sia servita la pandemia per innalzare l’animo umano e la collaborazione fra gli esseri viventi, sempre più alienati e disgregati. Mentre ancora non siamo usciti da questa pandemia, stiamo già creando le condizioni perché se ne verifichino altre. Il mondo è sempre più infelice, più è infelice più cerca come surrogato il potere, ma a sua volta il potere genera altra infelicità in un circolo vizioso senza fine che trascina verso l’abisso l’essere umano e il pianeta intero. Per questo non c’è più tempo di rimandare a domani le nostre buone intenzioni. Per questo è giunto il momento di essere davvero all’altezza di quello che abbiamo dentro, di quello che sentiamo di essere dentro. Vorrei che il 2021 fosse l’anno della responsabilità. Verso noi stessi (e guardate che la nostra prima responsabilità è renderci felici nel rispetto di tutti), verso i nostri figli e il pianeta che gli lasceremo, verso gli altri esseri viventi. Se non ci ricreiamo come esseri umani, se continueremo ad anteporre cinismo ed egoismo ai veri valori della vita, il nostro destino sarà irreparabilmente segnato. Ma io credo nella bellezza che vedo in molti di voi: non molliamo. Questa società che divide e uccide in nome del denaro deve essere soppiantata dalla società dell’amore e della responsabilità : cerchiamo di esserne tutti gli artefici. Questo è il mio augurio. Buon 2021 a tutti

TAG:
CAT: tutela del territorio

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...