Gino
Adamo
BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 21/08/2017

in: Pierrot e Matamoro. Mass Media e commedia dell'arte

L'acrimonia di Ugo Rosa, che prende di petto Mauro Corona e Michele Serra con ruvido sarcasmo, mi sembra francamente eccessiva e direi piuttosto prolissa e stiracchiata per essere davvero godibile. L'autore del pezzo, che non conosco, a mio sommesso avviso, avrebbe potuto dire di più e meglio in metà delle righe usate per mettere alla [...] berlina due personaggi di una certa caratura culturale, che forse avrebbe dovuto bacchettare con più sapida misura. Sull'Amaca (Repubblica) di qualche giorno fa, il commento di Michele Serra sull'incidente occorso allo scrittore, boscaiolo, Mauro Corona, aggredito nella sua baita di notte da una masnada di ubriachi violenti, messi in fuga dalla sua energica reazione armata (di ascia), é assolutamente solare, esemplare per incisiva correttezza e ironia. Conosco Michele Serra da quando collaborava nel direttivo de " Il Male", spregiudicato giornale satirico (di breve durata!), che riuniva alcune brillanti firme della Sinistra italiana del tempo. Serra era fin d'allora un capofila di frizzante, tagliente ironia, maneggiata con sapiente, nativa abilità. Piacesse o dispiacesse, tutto si poteva dire di lui, ma rimaneva, rimane, una penna solida e graffiante, che - fuori dalle telegrafiche - sa andare al fondo dei temi che affronta sui giornali per i quali scrive. Comprensibilmente in un Paese come il nostro queste qualità disturbano l'oceanica platea di , che cercano di mostrarsi ferocemente vivi, ululando contro la luna.

Altro Chiudi
Pubblicato il 20/07/2017

in: Virginia e Leonard Woolf, un amore di altri tempi

La biografia recensita sembra allettante per chi ama la grande scrittrice inglese. Forse si sarebbe dovuto accennare al fatto centrale nell'esistenza dell'Autrice, la sua omosessualità, che peraltro non pare sia rimasta un fatto strettamente privato, ma impregna, mediante originali travestimenti letterari, l'intera opera. Inoltre la Woolf fu terribilmente turbata, sfibrata psicologicamente dai terribili bombardamenti subiti [...] dalla G.B. dalla guerra in corso, che lacerava il suo fragile sistema nervoso. Credo che non resisterò alla tentazione di acquistare il libro segnalato.

Altro Chiudi
CARICAMENTO...