Alida
Airaghi

bio

Alida Airaghi è nata nel 1953 a Verona. Attualmente risiede a Garda. Ha pubblicato diversi libri di poesia e narrativa. www.alidaairaghi.com

BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 13/10/2021

in: Goliath e il ritorno della limpidezza

Mi sono vista tutte le quattro serie! Ironiche, avvincenti, da non perdere. Straordinario Billy, ma anche la sua amica Patty non male, vero?

Pubblicato il 06/09/2021

in: I segreti di un quadro

Mi scuso per il primo grave refuso. Riguardo all'uso della preposizione CUI, credo esistano diverse interpretazioni, sottolineanti l'adattabilità della lingua in contesti letterari o di comunicazione colloquiale: "CUI è invariabile ed è sempre preceduto da una preposizione. La scelta della preposizione dipende da quale preposizione regge il verbo e quindi dal tipo di complemento indiretto Es [...] : Tre simboli a cui egli giunse dopo numerose modifiche, L’argomento di cui ti ho parlato, gli amici su cui posso contare; le persone di cui conosco il nome; l’ufficio in cui mi trovo; le persone con cui lavoro. La preposizione a seguita da cui può essere eliminata, per esempio: il collega (a) cui ho parlato; il medico (a) cui mi sono rivolto; CUI può essere preceduto dall’articolo determinativo e seguito da un nome per esprimere possesso col significato di “del quale”, “della quale”, “dei quali” e “delle quali”. Anche in questo caso non c’è la preposizione. ES: un bambino il cui papà è biondo CUI può essere sostituito dalle forme del quale, al quale, nel quale ecc., ma NON dal pronome che. Un cordiale saluto, Alida

Altro Chiudi
CARICAMENTO...