Poesia | Maria Borio

:
21 Giugno 2018

Atmosfera

Ogni respiro è una piccola morte

o forse come dire le mani sulla pancia

vuota di una donna che dentro vuole

 

un figlio. Ogni respiro si ferma quando

pensiamo al futuro di una generazione

in stanze condivise, contratti condivisi

 

le mani sul diaframma alto e basso,

se alto dire “saremo”, se basso dire

la pancia esile a cui nessuno fa caso,

 

quanto sia vera, quanto il desiderio

sia “posto” come quello del palazzo

piantato da anni vicino al fiume,

 

appartamento che tiene vite multiple,

o quello sulla riva dei platani tranquilli

della famiglia delle anatre che sceglie

 

libera dove farsi la casa. Noi ascoltiamo

il ritmo di un respiro, la pancia

che si alza, si abbassa, si tende

 

mentre la tocchi come non dovesse

rapprendersi mai, non è l’arancia vecchia

che in cucina abbiamo dimenticato.

 

Pensiamo alla massa giovane dei bianchi

di cultura bianca e la loro vita appena adulta

in stanze, contratti, questa pancia

 

tutta occhi che riconosce, classifica, scrive

sopra il cervello dell’intestino. Sono nati

gli anatroccoli perché è maggio, la famiglia

 

migra all’argine vicino al parco. Avete visto

la traccia del nido strappato, una cortina

di ruggine. Così l’appartamento quando è vuoto

 

come se tutti si fossero spostati lasciando

i giocattoli filamentosi, i vestiti industriali,

contraccettivi, scatole d’aria.

 

Seguiamo la corrente, sentiamo altre forme:

sotto le case fondamenta, sotto la riva radici.

Il cono dell’atmosfera vuoto su tutti, azzurro.

 

*

 

Maria Borio si è laureata in Lettere ed è dottore di ricerca in Letteratura italiana contemporanea. Ha scritto su Vittorio Sereni, Eugenio Montale e diversi poeti contemporanei, e ha pubblicato le monografie Satura. Da Montale alla lirica contemporanea (Serra 2013) e Poetiche e individui (Marsilio 2018). Cura la sezione poesia di Nuovi Argomenti. Sue poesie si leggono nel XII Quaderno di poesia italiana contemporanea (Marcos y Marcos 2015). Ha pubblicato la plaquette L’altro limite (pordenonelegge-LietoColle 2017) e una raccolta è in uscita nella collana Lyra giovani (Interlinea 2018).

TAG:
CAT: Letteratura

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...