Termini e condizioni d’uso

Gli Stati Generali ti danno il benvenuto. La piattaforma editoriale su cui ti trovi è stata costruita avendo come obiettivo l’interazione fra giornalismo professionale e l’informazione generata autonomamente dagli utenti sulla base delle loro competenze, esperienze, testimonianze, opinioni. Ti incoraggiamo perciò a registrarti: potrai così diventare membro della comunità de Gli Stati Generali.

L’accesso della piattaforma – tramite l’indirizzo web glistatigenerali.com o attraverso social network, dispositivi mobili e qualsiasi altra applicazione – comporta l’accettazione dei presenti Termini e condizioni stabiliti da Gli Stati Generali s.r.l. (l’Editore), nonché di ogni successivo aggiornamento che verrà pubblicato in questa pagina. Visitatori ospiti (intendendosi per tali coloro che navigano sulla piattaforma senza registrarsi) e gli utenti registrati sono tenuti a usare la piattaforma in modo non improprio e comunque con modalità tali da non inficiarne il funzionamento, arrecare offesa o danno anche a terzi, o violare norme di legge comunque applicabili.

L’accesso della piattaforma – tramite l’indirizzo web glistatigenerali.com o attraverso social network, dispositivi mobili e qualsiasi altra applicazione – comporta l’accettazione dei presenti Termini e condizioni, nonché di ogni successivo aggiornamento che verrà pubblicato in questa pagina.

Registrazione degli utenti

Per beneficiare in modo completo dei nostri servizi ti consigliamo di registrarti compilando l’apposito modulo oppure utilizzando i dispositivi di social-connect messi a disposizione dalla piattaformaÈ auspicabile che la tua partecipazione alla comunità de Gli Stati Generali avvenga usando la tua reale identità: ci aiuterai così costruire una comunità di soggetti trasparenti e responsabili.

Ti raccomandiamo di conservare in sicurezza la tua password, di non comunicarla né condividerla con alcuno e di ricordare che il tuo profilo deve essere utilizzato esclusivamente da te nel rispetto dei presenti Termini e condizioni. Ti preghiamo di avvisarci subito se ti accorgi che il tuo profilo è stato utilizzato da altri.

Profilo Personale/Utente base – Il modo più semplice di entrare a fare parte della nostra comunità è l’attivazione di un profilo personale. Dopo aver completato la procedura di registrazione, potrai usufruire di tutti i servizi che in futuro saranno dedicati agli Utenti base. In questo momento è legata alla registrazione la navigazione di tutti i contenuti, la possibilità di commentare (nel rispetto delle norme sui commenti), la gestione della propria pagina pubblica dove saranno raccolte tutte le tue attività pubbliche e la ricezione della newsletter de Gli Stati Generali dalla quale è possibile disiscriversi in qualunque momento, cliccando sulla funzione disiscriviti dalla newsletter stessa. La pagina personale sarà anche il luogo dove verranno erogati tutti i servizi aggiuntivi da parte della piattaforma

Ti raccomandiamo di conservare in sicurezza la tua password, di non comunicarla né condividerla con alcuno e di ricordare che il tuo profilo deve essere utilizzato esclusivamente da te nel rispetto dei presenti Termini e condizioni. Ti preghiamo di avvisarci subito se ti accorgi che il tuo profilo è stato utilizzato da altri.

Profilo autoriale/Utente Brain – L’Utente base può richiedere l’estensione del proprio profilo personale a profilo autoriale: diventa così un Utente Brain, il quale opera con le prerogative di un blogger.

In particolare, un Brain potrà gestire in autonomia la sua pagina personale, scrivere contenuti (non mediati dalla redazione), inserire eventi in agenda e condividere con gli altri utenti il proprio calendario di attività pubbliche e le proprie pubblicazioni, partecipare (automaticamente e senza iscrizione) al contest continuativo de Gli stati generali (glistatigenerali.com/contest).

L’Utente Brain ha piena indipendenza e autonomia nella produzione e pubblicazione di commenti e di contenuti  (articoli, foto, video, ecc.) , senza essere assoggettato ad alcun controllo preventivo. Pertanto, egli si assume la piena responsabilità di quanto pubblicato, della veridicità nonché di ogni altro profilo legale connesso o derivante dai contenuti stessi.

L’Utente Brain rinuncia preventivamente ad avanzare alcuna rivendicazione economica nei confronti della Società per la produzione e pubblicazione dei contenuti sulla piattaforma e non è tenuto a corrispondere alcun compenso per l’uso dei servizi della piattaforma de Gli Stati Generali, e nulla potrà pretendere in caso di interruzione dei servizi stessi. Egli ha diritto a essere informato delle iniziative promosse da Gli Stati Generali, quali a titolo di esempio eventi, convegni, concorsi letterari, e delle relative condizioni di partecipazione.

Profilo aziendale – Gli Stati Generali, tramite la propria factory GsgLab, offrono servizi innovativi per la comunicazione d’impresa e istituzionale. Insieme con GsgLab potrai studiare le soluzioni più adeguate per la tua azienda, istituzione o attività professionale.

Cancellazione del profilo

Potrai richiedere la cancellazione del tuo profilo in qualsiasi momento inviando una mail a segnalazioni@glistatigenerali.com

Controllo sull’attività degli utenti registrati

In nessun caso Gli Stati Generali eserciteranno alcun tipo di controllo preventivo su qualsiasi contenuto (testi, video, foto, audio, grafici, documenti, etc.), pubblicato attraverso i blogpost dei profili autoriali, e sui commenti inseriti dagli utenti registrati. Ciascun utente resta pertanto esclusivo responsabile di quanto scritto, pubblicato e comunque commentato per mezzo della piattaforma (v. di seguito, Norme generali sui contenuti generati dagli utenti).

Gli Stati Generali si riservano tuttavia la facoltà di selezionare, evidenziare, catalogare, raggruppare i profili degli utenti registrati comunque muniti di un profilo in funzione della maggiore fruibilità da parte di visitatori ospiti e gli utenti registrati, il tutto sulla base di insindacabili strategie editoriali.

Gli Stati Generali si riservano inoltre, in caso di violazione dei presenti Termini e condizioni, la facoltà insindacabile di procedere, anche senza preavviso, alla sospensione o concellazione del profilo e, così, dell’accesso ai servizi della piattaforma.

Norme generali sui contenuti generati dagli utenti

Gli Stati Generali promuovono il dialogo e riconoscono il valore civile delle discussioni anche serrate sui temi di interesse pubblico e incoraggiano la pubblicazione di commenti e contributi da parte degli utenti. In ogni caso tali strumenti di partecipazione democratica al sistema dell’informazione postulano che sia sempre rispettata la dignità della persona e che le modalità del confronto non siano volgari, violente o di mero disturbo o tali da inficiare o sabotare la discussione stessa (troll).

Desideriamo che la nostra piattaforma sia un luogo accogliente per dibattiti su temi di interesse pubblico e aperto a chiunque voglia dialogare, confrontarsi, dissentire in modo civile. Non ci spaventano le polemiche e proprio per questo vogliamo che si svolgano nel rispetto della dignità della persona e delle regole di seguito indicate.

In nessun caso la libertà di opinione e di critica delle altrui convinzioni o dell’operato di rilevanza pubblica di persone, enti e organizzazioni potrà sfociare in attacchi alle persone stesse sulla base della loro razza o etnia, religione, sesso, orientamento sessuale, condizioni fisiche o sociali. Non saranno tollerati insulti o messaggi intimidatori, offensivi o discriminatori e violazioni della privacy delle persone.

Commenti e blogpost non potranno essere utilizzati per ledere le prerogative di soggetti terzi (fra cui, a puro titolo esemplificativo, il diritto all’onore e alla reputazione, la tutela della riservatezza, oltre al citato diritto d’autore), né per diffondere contenuti osceni, diffamatori, o calunniatori o comunque illegali, ovvero ottenuti illecitamente e/o finalizzati alla commissione di illeciti.

Nell’utilizzo della piattaforma,  in particolare, tutti gli utenti assicurano il pieno rispetto delle norme sulla proprietà intellettuale, essendo vietata la pubblicazione di materiale protetto da copyright.

Commenti e blogpost postati attraverso i profili personali sono finalizzati al favorire l’informazione partecipata, la libera manifestazione del pensiero e la sua circolazione: non potranno essere utilizzati per finalità commerciali, fatto salvo quanto previsto per i titolari di profilo aziendale.

Qualora gli argomenti trattati o la loro esposizione possano indurre decisioni personali per le quali è opportuna o è richiesta l’assistenza di un consulente di fiducia – quali, a mero titolo di esempio, le decisioni di investimento o in materia di salute personale – sarà cura di ogni utente registrato valutare l’opportunità di inserire un’avvertenza appropriata (disclaimer).

Gli Stati Generali, anche per il tramite di propri collaboratori o fornitori, si riservano la facoltà di rimuovere termini, frasi, commenti, materiali o singoli blogpost, che contrastino con i presenti Termini e condizioni di uso, e di richiamare gli utenti al rispetto di tali Termini e condizioni. Nei casi più gravi, Gli Stati Generali potranno sospendere o disattivare, anche senza preavviso, l’accesso alla piattaforma.

In ogni caso, gli utenti registrati – base, Brain e Aziende – esonerano Gli Stati Generali e i suoi esponenti da qualsiasi responsabilità e da qualunque pretesa risarcitoria avanzata da terzi. I contenuti  L’utente Brain,  ha piena indipendenza e autonomia nella produzione e pubblicazione di commenti e di contenuti editoriali, senza essere assoggettato ad alcun controllo preventivo. Pertanto, egli si assume la piena responsabilità di quanto pubblicato, della veridicità nonché di ogni altro profilo legale connesso o derivante dai contenuti stessi.

Visitatori ospiti e utenti registrati sono invitati a segnalare qualsiasi violazione scrivendo a segnalazioni@glistatigenerali.com.

Copyright

Tutti i contenuti pubblicati sulla piattaforma – fra cui, a mero titolo esemplificativo, articoli, foto, immagini, illustrazioni, video, documenti, commenti, blogpost, ecc. – sono protetti dalle leggi sul diritto d’autore e sono di proprietà dell’Editore, fatta salva diversa indicazione. In particolare, i diritti di utilizzazione economica su qualsiasi contenuto pubblicato dagli utenti spettano disgiuntamente a Gli Stati Generali srl e ai relativi autori.

Gli Stati Generali rispettano la proprietà intellettuale e si impegnano ad aiutare i terzi a proteggere i relativi diritti. Per eventuali omissioni o inesattezze nella citazione delle fonti,  siamo inoltre a disposizione degli aventi diritti con i quali non è stato possibile comunicare.

In caso violazioni della proprietà intellettuale, l’Editore procede immediatamente alla rimozione dei contenuti e si riserva di disattivare i profili dei trasgressori recidivi.

Per eventuali segnalazioni, siete invitati a scrivere a segnalazioni@glistatigenerali.com.

Protezione dei dati personali

In fase di navigazione, di registrazione e di accesso ai servizi forniti dalla piattaforma vengono informazioni personali che saranno raccolte e registrate da Gli Stati Generali s.r.l. – quale Titolare del trattamento dati –  con modalità idonee a garantirne sicurezza e riservatezza, nel rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali.

Le modalità di protezione dei dati personali possono essere consultate nell’apposita pagina dedicata alla Privacy all’indirizzo www.glistatigenerali.com/privacy. Per qualsiasi domanda o segnalazione scrivere a segnalazioni@glistatigenerali.com.

Modificazione dei Termini e condizioni d’uso

I presenti Termini possono essere modificati in qualsiasi momento dall’Editore, che si impegna a pubblicare in questa pagina ogni eventuale aggiornamento.

Gli utenti verranno informati dei cambiamenti dei Termini e condizioni intervenuti successivamente all’ultimo accesso alla piattaforma e verrà chiesto loro di accettare progressivamente le modifiche.

In caso di mancata accettazione delle variazioni intervenute, agli utenti non sarà consentito l’accesso alla piattaforma e questi potranno chiedere la cancellazione del proprio profilo secondo le modalità indicate nel paragrafo Disattivazione e cancellazione del Profilo.

Sospensione o interruzione del servizio

L’Editore si riserva la facoltà di modificare o sospendere il servizio in qualunque momento. Utilizzando la piattaforma, visitatori ospiti e utenti registrati accettano che tali modifiche o interruzioni non comporteranno alcuna responsabilità dell’Editore nei loro confronti.

Foro Competente

Visitatori ospiti e utenti registrati accettano che il Foro competente per qualsiasi controversia è il solo Tribunale di Milano, con esclusione di ogni altro foro eventualmente competente.

ultimo aggiornamento il 21 Ottobre 2014

CARICAMENTO...