A Città di Castello va in scena il cioccolato equo e solidale

:
22 ottobre 2018

In Umbria ogni anno in autunno si svolgono due manifestazioni dedicate al cioccolato: una (che delle due è la più conosciuta) ha luogo a Perugia ed è caratterizzata da un approccio al cioccolato di tipo prettamente consumistico; l’altra ha luogo a Città di Castello (la cittadina che ha dato i natali a due glorie umbre, Alberto Burri e Monica Bellucci) ed è dedicata al mondo del cacao e del cioccolato equo e solidale con un occhio rivolto alle tematiche della sostenibilità e della sensibilizzazione verso stili di vita e di consumo alternativi. Visto che della prima manifestazione si parla già abbastanza, in questo articolo vi presentiamo la seconda manifestazione, che si chiama Altrocioccolato e che quest’anno si svolgerà dal 26 al 28 ottobre.

Organizzata dall’associazione Umbria EquoSolidale, Altrocioccolato da più di 15 anni unisce commercio equo e progetti di economia solidale, partendo dalla passione per il mondo del cacao e del cioccolato equo e solidale, abbracciando le più ampie tematiche della sostenibilità  e della salvaguardia del cibo e della Terra. Oltre a creare progetti ed eventi che offrono la possibilità, ai produttori del Sud del Mondo e alle realtà dell’economia solidale italiana, di presentare e raccontare i propri prodotti, i propri problemi, il proprio lavoro, Altrocioccolato collabora con le realtà dell’economia sociale che sviluppano progetti alternativi di produzione (dall’agricoltura biologica alla finanza etica, dal risparmio energetico alle fonti di energia rinnovabile) con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e i consumatori sulle possibili alternative ai normali stili di vita e di consumo.

Altrocioccolato non si limita a essere semplicemente una mostra mercato del cacao e cioccolato equo e solidale, il programma della manifestazione prevede infatti pure concerti, laboratori per bambini, mostre, tavole rotonde, esibizioni di artisti di strada, installazioni ed estemporanee di artisti in performance. Se amate il cioccolato in modo “etico”, se cioè oltre al Cibo degli Dei vi stanno a cuore anche i diritti e il benessere di chi il Cibo degli Dei lo produce, nonché il benessere del nostro pianeta, non vi resta che fare un salto a Città di Castello!

Per maggiori informazioni: www.altrocioccolato.it.

TAG: Altrocioccolato, cacao, cioccolato, Città di Castello, Umbria EquoSolidale
CAT: cibo & vino

Un commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. lina-arena 3 settimane fa
    compro solo la cioccolata della LINDT.Quello di Ragusa o modicano è terroso e non mi piace.
    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...