Gelosie retrospettive

:
19 ottobre 2018

Lei: Chi è la tipa che hai salutato?
Lui: E’ Maria Rosa, non te la ricordi?
Lei: Come faccio a dimenticarla? Da quando mi hai detto che 40 anni fa ti ha spezzato il cuore non penso che a lei!
Lui: Io ti ho detto che quarant’anni fa mi ha spezzato il cuore? Non credo proprio.
Lei: Mi hai detto che le hai scritto una trentina di lettere quando ti ha lasciato…
Lui: Vabbè, avevo vent’anni…
Lei: Per tua fortuna non ti ha dato retta…E’ diventata quella che tu definiresti una massaia moscovita.
Lui: Inutile dirti che non era così quarant’anni fa, immagino.
Lei: Non ne sono così sicura. Eccezion fatta per quanto mi riguarda, hai sempre avuto il gusto dell’orrido!
Lui: Senti chi parla! Quando ti ho conosciuta stavi con una fotocopia di Alvaro Vitali!
Lei: Ma cosa dici? Comunque è molto intelligente! E spiritosissimo.
Lui: Spiritoso? Conosce le barzellette più vecchie dell’universo e le racconta in continuazione…
Lei: Il fatto è che sei geloso!
Lui: Di chi? Di Alvaro Vitali? Se lo dici ancora chiedo il divorzio! Tu piuttosto sei gelosa di Maria Rosa…
Lei: Ma va’! Guarda, se fosse viva, sarei più gelosa di Ave Ninchi: era più simpatica e pesava la metà!

TAG:
CAT: Letteratura

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...