E se Fedez costituisse un partito per conto suo?

:
5 Maggio 2021

Soffermarmi su qualcosa, o su una persona, per me vuol dire anche disegnarla. Talvolta seguo lo scarabocchio per i miei ragionamenti. Diversamente, scrivo parole che sono un prospetto delle sue linee, poiché vado oltre il tracciato. Nel caso di Fedez, son restato fedele al ritratto veloce che ne ho fatto. Posso affermare, in tutta disinvoltura, che uno proveniente dalla periferia di Milano, come il nostro “eroe” del Primo Maggio, si sarà sentito mille volte nessuno, un numero ai margini, preceduto da un segno aritmetico negativo, di sottrazione. Resto convinto che negli hinterland delle grandi città, molto più che nei piccoli centri di provincia, che sono quasi sempre meravigliosi e abitati da gente prevalentemente senza grilli per la testa, si concentri molta della disperazione, del disagio e della rabbia subculturale priva di rappresentanza. Finanche l’edilizia, oltre le condizioni di vita, di queste zone esterne risulta essere scoraggiante e infausta per chi vi risiede.

Fedez è un ragazzo che, considerato nella pienezza della sua entità, da – (meno) è diventato + (più), ma l’aspetto maggiormente interessante della sua personalità è che agisce da + pensando da –
Non sarà un intellettuale, certo, forse neanche un grande artista, ma il pensiero della sinistra borghese del paese, che teme di restringere il suo spazio di manovra e di potere per mezzo di uno youtuber di successo che sa essere furbo e sincero contemporaneamente, è di una pezzenteria culturale spaventosa.
Falli crepare, Fedez, fatti un partito! Se ce l’ha fatta Grillo, puoi farcela anche tu! Noi (altri), intanto, si va a rotoli, per così dire, e resteremo attaccati alla nostra piccola arte e alle nostre modeste competenze. Continueremo a non prediligere né te, come politico, né la sinistra di Roma nord. Nella fattispecie che ha mantenuto viva, si fa per dire, la comunicazione di questi giorni, non avremmo mai potuto schierarci contro un ragazzo di periferia, anche se diventato milionario.

TAG: Fedez, politica italiana, sinistra politica, sinistra Roma nord
CAT: Partiti e politici

Un commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. lina-arena 1 mese fa

    Il caso Fetez è interessante perchè esprime gli umori popolari su determinate questioni della vita politica della nazione. La voce di questo modesto cantante ma potente sul piano economico , è valsa a smuovere le posizioni politiche sul caso del Dll Zan . Potrà anche raccogliere adesioni per creare un nuovo partito politico perchè del resto la sua mogliera a colpi di Selfie su TIK TOK ha conquistato il banale mondo dell’alta moda ed ha incamerato tanti soldini. Perchè allora non tentare per creare un partito politico , magari di deficienti, ma che ti danno la possibilità di aprire le porte in Parlamento?

    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...