Terremoto: dove raccogliere materiale di prima necessità

25 Agosto 2016

Oggi faccio solo un post di servizio, diciamo. Gli appelli a donare il sangue da parte dell’Avis e delle altre associazioni stanno già girando molto, così come stanno girando gli appelli per donare soldi o tramite un sms solidale al 45500, oppure tramite i conti della Croce Rossa al servizio per le donazioni attraverso il numero telefonico 065510 e IBAN: IT40F0623003204000030631681 (email: aiuti@cri.it). Ricordo anche i numeri del contact center della Protezione Civile:  800840840 (per chi chiama dall’estero è attivo il numero 0039 06 82888850) e della sala operativa della Protezione Civile Lazio: 803555.

Molti cittadini semplici però vorrebbero rendersi utili. Ecco: per il momento è meglio non partire da soli per recarsi nelle zone terremotate, si rischierebbe di creare solo casini, oltre che aggravare il compito della logistica che dovrebbe trovare spazio e mezzi per sostentare i volontari. Al massimo contattate la Protezione Civile del vostro comune per chiedere se e come si potrà dare una mano. Ma la stessa Protezione Civile consiglia di partecipare alle varie raccolte di generi di prima necessità, che non è soltanto cibo, ma che può riguardare gli assorbenti intimi, i pannolini e il latte per i bambini, alimenti specifici per i celiaci, pettini, indumenti pesanti perché la notte nella zona fa freddo, coperte. Molto attive le Brigate di Solidarietà Attiva che organizzano punti di raccolta in tutta Italia (segnalo quelli che trovo). Di seguito un elenco non esaustivo di varie iniziative che ho trovato in rete:

TUTTA ITALIA

ANCI promuove una raccolta beni  di prima necessità e alimenti: si chiede di contattare i call center Anci ai numeri 06.68009329 e 346.3138116 per informazioni ulteriori.

MILANO

I volontari della P.as.vol, saranno presenti presso il Parco di Trenno a Milano per raccogliere le donazioni della cittadinanza milanese al fine di inviarle all’utenza colpita dal sisma. Nello specifico ci troverete vicino ai campi da beach volley in via cascina bellaria.

Sono graditi i seguenti materiali:
Vestiario estivo ed invernale.
Coperte.
Prodotti per l’igiene.
Farmaci (generici senza prescrizione medica) in confezioni mai aperte.

Il Comune di Milano invece ha attivato dei punti di raccolta dove cittadini potranno contribuire portando prodotti per l’igiene personale e prodotti specifici per bambini nei giorni di sabato 27 e domenica 28 agosto, dalle 10:00 alle 20:00, presso la struttura di Arca in via Sammartini 122, la struttura dei City Angels in via Pollini 4 e presso la Casa Jannacci in via Ortles 69. Possono essere utili spazzolini, dentifrici, saponi, shampoo, bagno schiuma, pettini, creme idratanti e salviettine umidificate. Per i bambini, omogeneizzati, pannolini e salviettine per neonati.

ROMA

Molte le iniziative nella capitale, riassunte in questo articolo su Repubblica.

Il Comitato Regionale della Fidal sta coordinando la raccolta in due impianti sportivi comunali, lo stadio Nando Martellini alle Terme di Caracalla, e il Paolo Rosi, in via dei Campi Sportivi, autorizzati dal vicesindaco con delega allo sport Daniele Frongia.

Dal 25 agosto presso Casetta Rossa S.p.A, via Magnaghi 14, punti di raccolta del CSOA La Strada, ogni giorno a partire dalle 16:00. Altri punti di raccolta sono al Cip a Centocelle, Brigata Volontaria SVS a Portonaccio, Loa Acrobax a Ostiense. Sulla pagina del CSOA La Strada l’elenco aggiornato dei punti di raccolta.

Punti di raccolta nei Municipi:

MUNICIPIO I Circonvalazione Trionfale 19 – dalle ore 10:00 alle ore 13:00, Via Petroselli 50 IV Piano Stanza Assessori – dalle ore 10:00 alle ore 16:00 *no derrate alimentari.

MUNICIPIO II Via Dire Daua 11, Via Goito 35 – dalle ore 8:30 alle ore 18:00.

MUNICIPIO III Piazza Sempione 15 – dalle ore 10:00 alle ore 18:00.

MUNICIPIO IV Via Galantara 7 – angolo Via Cave di Pietralata 74 c/o Centro Culturale “Gabriella Ferri” – dalle ore 9:30 alle ore 16:30.

MUNICIPIO V Centro Commerciale Primavera – Viale della Primavera 194 – dalle ore 8:00 alle ore 20:30.

MUNICIPIO VI Via Ferdinando Conti 95 – lunedi – venerdì dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

MUNICIPIO VII Piazza di Cinecittà – area antistante ingresso Municipio – 25/08/2016 dalle ore 14:00 alle ore 18:00, 26/08/2016 dalle ore 10:00 alle ore 17:00, 27/08/2016 dalle ore 9:00 alle ore 13:00, dal 29/08/2016 al 02/09/2016 dalle ore 10:00 alle ore 17:00.

MUNICIPIO VIII Via Benedetto Croce 50/a presso sede “Archivio Ingrao” – dalle ore 10:00 alle ore 16:00.

MUNICIPIO XI Polo di Protezione Civile del Municipio XI – Via della Magliana 296 – dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 19:00.

MUNICIPIO XII Municipio XII Via Fabiola 14 – Aula Consiliare “Caduti di Forte Bravetta” Lunedi – mercoledì – venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 Martedì – Giovedì dalle ore 9:00 alle ore 17:00.

MUNICIPIO XIII Municipio XIII Via Aurelia 470 Piano 0 Sala Ristoro – dalle ore 8:30 alle ore 18:30.

NAPOLI

Un punto di raccolta si trova all’ex Opg Occupato Je So’ Pazzo (via Matteo Renato Imbriani, 218). Tra i prodotti richiesti cibi a lunga conservazione (sale, zucchero, tonno, fagioli, carne in scatola, latte, biscotti, fette biscottate, pasta, marmellata, caffè, ecc), prodotti per l’igiene personale (carta igienica, sapone, assorbenti, tovaglioli, shampoo, bagnoschiuma, accappatoi, asciugamani, dentifrici, spazzolini ecc) e coperte.

Altro centro di raccolta presso il centro sociale Insurgencia (via Vecchia San Rocco 18); richiesti alimenti a lunga conservazione, coperte, prodotti per bambini, prodotti per l’igiene personale, tende, torce elettriche.

Lo Scampia Rugby ha attivato una raccolta di beni di prima necessità. Ci sarà una primo invio del materiale raccolto il 27 agosto, ma ci saranno altre spedizioni successive.

BOLOGNA

Per tutta la settimana dalle 18 alle 20 ci sarà la raccolta di beni di prima necessità in Bolognina, in via Mario de Maria 5 (traversa via Carracci). I cittadini sono invitati a portare: pannolini bimbo, pannoloni anziani, assorbenti donna, spazzolini da denti, dentifricio, carta igienica, salviette imbevute, saponette, olio, pasta, sale, zucchero, caffè, scatolame (tonno, legumi, pomodori), latte uht, latte in polvere, omogeneizzati, coperte, abbigliamento in buono stato.

Punto di raccolta via Romagnoli 53 (fino a venerdi – con orari 06:45-20:00); coperte, vestiti di ogni genere, acqua, cerotti, bende, disinfettanti, prodotti igiene intima e personale, pannolini per bambini e anziani, latte in polvere, sacchi del rusco robusti e di grandi dimensioni.

In via Orfeo 46 centro raccolta organizzato da Làbas e Tpo oggi dalle 18.00 alle 20.00.

Altro punto di raccolta è stato allestito presso il circolo “La Terrazza”, via del Colle 1, zona Ponticella. Contattare il 338.8799331.

ZOLA PEDROSA (BOLOGNA)

Raccolta beni entro le 18 del 25 agosto presso la Ferramenta BADIALI SRL, via Risorgimento 238: abbigliamento, generi alimentari , per maggiori informazioni visitare il sito della Protezione Civile.

SAN PIETRO IN CASALE (BOLOGNA)

Raccolta beni di prima necessità presso il Circolo ARCI Maccaretolo (Via G. Setti, 76) dalle 08:00 alle 23:00 tutti i giorni fino a sabato 3 settembre. Referenti: Mattia Polazzi 348.5433371 – Fabio Varotti 338.9500150 (solo SMS) – Diego Mazzanti 327.7630348 – Alfredo Cionfoli 338.9971433.

RAVENNA

Presso l’Hotel Diana è stato allestito un punto di raccolta di scatolame, riso, pasta, assorbenti igienici e altri beni di prima necessità che occupino poco spazio.

ASCOLI PICENO

Nella città vicinissima all’epicentro del terremoto, un importante centro di raccolta è stato allestito presso il Centro Commerciale Città delle Stelle (riferimento: 346.4170762, Alessandro Spina).

COLLI DEL TRONTO (ASCOLI PICENO)

Le Brigate di Solidarietà Attiva hanno aperto qui un centro di raccolta di generi di prima necessità. Prima di partire per il recapito si chiede gentilmente di contattare Paola allo 329.9837400. Nel link trovate la lista dei materiali richiesti.

VITERBO

La Consulta Comunale del Volontariato di Viterbo fino a venerdì coordinerà la raccolta in piazza San Lorenzo presso lo stand organizzato dal Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa e dalla Caritas. Sempre a Viterbo l’associazione Kyanos sta raccogliendo vestiti per bimbo e neonato da mandare nelle zone colpite dal sisma. Per informazioni chiamare il 347.8822124.

ANGUILLARA SABAZIA (ROMA)

Punto di raccolta presso la Sala Polifunzionale del Comune di Anguillara Sabazia (ex-Consorzio—zona stazione) , sito in Via Anguillarese 145. Richiesti vestiti, materiale igienico-sanitario, viveri a lunga conservazione.

PESCARA

Altro punto raccolta organizzato dalle Brigate di Solidarietà Attiva al circolo di Prc in via Tedesco 8.

VIAREGGIO

Altri centro delle Brigate, presso la sede di Rifondazione in via Cavallotti 64. Nel link trovate le richieste di materiale.

RIETI

Le associazioni Rinnovazione e Terra dei Padri, attive nella provincia di Rieti, hanno creato un punto di raccolta di acqua e generi alimentari, in due gazebo situati in piazza Giuseppe Mazzini nel capoluogo. E’ possibile contattare la sede operativa allo 0746.485967 oppure per informazioni il 324.5647453.

L’elenco non è ovviamente esaustivo. Se qualcuno volesse segnalare altri punti di raccolta in giro per l’Italia può segnalarmelo nei commenti o sui social, provvederò ad aggiungerli alla lista.

VIBO VALENTIA

La Pro loco di Vibo Valentia in stretta collaborazione con la Croce Rossa di Cosenza, organizza un punto di raccolta di vestiario nuovo (uomo, donna, bambino) e alimenti a lunga conservazione presso la propria sede (Ufficio Iat) situata in piazza Diaz.

Il punto di raccolta sarà operativo da oggi, giovedì 25 agosto, fino a mercoledì 31 agosto (domeniche escluse), dalle ore 09.30 alle ore 12.00.

CASSANO MAGNAGO (VARESE)

Da PausaMi, in via Villoresi, l’associazione locale rugby ha promosso una raccolta di beni di prima necessità.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Il punto di raccolta di beni alimentari a lunga conservazione si trova presso la sede del Gruppo comunale di Protezione civile, vicino al Palazzo dello Sport (dalle 8 alle 20, per info 0735 781486, info@protezionecivilesbt.it).

FERMO

La sezione di Fermo della Croce Rossa, con il supporto del Comune di Fermo, ha istituito un punto di raccolta presso Piazza Dante (ex mercato coperto), aperto dalle ore 8.00 alle ore 20.00, per generi alimentari e capi di vestiario e calzature.

SAVONA

L’associazione Custodes Terrae raccoglie beni di prima necessità come cibo, acqua, scatolette di carne, tonno, fagioli, prodotti per l’igiene personale, coperte e vestiti. Per informazioni chiamare Gabriele 349.1651452 oppure Simona 345.7127808.

GENOVA

La curva degli ultras del Genoa organizza un punto di raccolta nella loro sede in via Armenia 5r. La raccolta sarà effettuata fino al 1 settembre, dalle 16:30 alle 20:00, e dalle 21:00 fino alle 24:00.

SCAFATI

I ragazzi dell’Unione degli studenti Scafati hanno deciso di aprire un punto di raccolta di beni di prima necessità al Liceo Renato Caccioppoli di Scafati tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

SALERNO

La Rete della Conoscenza Salerno, insieme a tanti attivisti del centro CEPIS, ha deciso di attivare un centro di raccolta di beni di prima necessità. Il punto di raccolta è al Centro Cepis di piazza San Francesco per giovedì 25 agosto dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00. Venerdì 26 agosto dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00.

BELLIZZI (SALERNO)

Il Centro Raccolta è stato istituito presso la sede della Protezione Civile Comune Bellizzi, Via Roma 197. Inf. 0828.355435. Il personale autorizzato potrà assistervi anche a domicilio. Persone a cui rivolgersi: Delegato Protezione Civile: Cosimo Di Muoio 328.8604769. Capo Nucleo: Angelo Farella 331.6656222. Coordinamento Comando Polizia Municipale Gianfranco Delli Bovi.

L’elenco non è ovviamente esaustivo. Se qualcuno volesse segnalare altri punti di raccolta in giro per l’Italia può segnalarmelo nei commenti o sui social, provvederò ad aggiungerli alla lista.

TAG: aiuti
CAT: tutela del territorio

Un commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. alicec 4 anni fa

    A Pisa, presso lo spazio antagonista Newroz (via garibaldi 72) sarà aperto un punto di raccolta per le persone colpite dal terremoto.
    Da giovedì 25 agosto, sarà aperto tutti i giorni dalle 17.00 alle 20.00. La consegna del materiale raccolto avverrà tramite le Brigate di Solidarietà Attiva – Terremoto Centro Italia.

    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...