Gioia
Guerzoni

bio

Gioia Guerzoni ha 45 anni e traduce narrativa da venti. Le piace esplorare l'inglese di geografie e di epoche diverse - Teju Cole, Iris Murdoch, Saki, Siri Hustvedt, Paula Fox, Ben Marcus e altri – e soprattutto del subcontinente indiano, che frequenta da vent'anni senza nessuna pretesa di capirlo. Come ottima scusa per viaggiare mentre traduce, [...] collabora con case editrici e agenzie come scout per le letterature del Sud Est Asiatico, partecipa a vari festival letterari internazionali, e organizza workshop su traduzione ed editoria, specialmente in Asia. Passatempi: camminare, guardare, instagram. http://gioiaguerzoni.tumblr.co m/

Altro Chiudi
BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 28/07/2015

in: La dura vita del traduttore

Grazie, ma bisognerebbe cominciare a parlare in termini diversi di traduzione. Basta con la vita agra ;) è tutta la filiera che non va, in alcune case editrici, e non va il silenzio di molti giornalisti. (Una traduttrice che si mantiene da anni). Per esempio c'è https://occupay.wordpress.com/

Pubblicato il 11/01/2015

in: Quella bimba imbottita di esplosivo di cui non parleremo mai abbastanza

"We may not be able to attend to each outrage in every corner of the world, but we should at least pause to consider how it is that mainstream opinion so quickly decides that certain violent deaths are more meaningful, and more worthy of commemoration, than others." http://www.newyorker.com/culture/cultural-comment/unmournable-bodies

CARICAMENTO...