Simona
Bonfante

bio

Giornalista, blogger, attivista radicale. Ho lavorato con riviste e think tank, aziende, organizzazioni politiche e istituzioni pubbliche italiane e internazionali. Non sono su Facebook. @kuliscioff

BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 04/01/2019

in: Reddito di cittadinanza: da Palermo è vietato trovare lavoro a Milano

Penso invece che sia dovere civico - ripeto: dovere civico - mettere in evidenza le eventuali distorsioni di un sistema che deve appunto favorire l'occupazione di chi è attualmente male occupato o disoccupato tout court - condizioni entrambe nelle quali può trovarsi chiunque. Il Reddito di Cittadinanza, nella versione attuale (non ancora definitiva) è già [...] (per fortuna) molto diverso dall'idea superficiale iniziale. Si è capito finalmente che l'obiettivo non è dare un sostegno economico di stato a chi non ha di che sostentarsi, ma che semmai questo è solo uno strumento per favorire l'emancipazione delle persone dalla condizione di schiavitù dal bisogno. Restano tuttavia alcune rigidità ideologiche, o forse solo casuali, come quelle rintracciate in questo post e nei precedenti. Il governo ha tutto l'interesse a superarle per il (comune) interesse a far funzionare questo nuovo strumento di welfare-to-work non per affossarlo. Non è interesse di nessuno che il Reddito di Cittadinanza fallisca. E' interesse di tutti che il Reddito di Cittadinanza (che si chiama ancora così sebbene sia già un'altra cosa) funzioni. Dunque tutte le distorsioni (anche involontarie) che ancora in questa fase di preparazione vengono segnalate pubblicamente, come qui si fa, sarebbe bene venissero laicamente affrontate.

Altro Chiudi
Pubblicato il 28/10/2018

in: Salvini e Di Maio vogliono un’altra Europa. Ok, ma quale?

Sì, credo sia l'unica a porre la questione ma temo che i "democratici" non siano invece attrezzati ad affrontare seriamente la questione, almeno non per le prossime europee. Mi sembra si limitino a proporre la condivisione del debito che tuttavia è una concessione ardua da ottenere allo stato attuale. C'è la proposta di Macron che [...] tuttavia sconta la sfiducia giustificata verso lopportunisno ipocrita del Presidente francese

Altro Chiudi
Pubblicato il 10/10/2018

in: Leggi ingiuste giustamente violate

Non capisco perché mai dovrei negare il sacrosanto diritto all'obiezuone di coscienza. Le strutture sanitarie pubbliche sono obbligate per legge a garantire comunque l'interruzione di gravidanza.

Pubblicato il 26/08/2018

in: Perché Salvini incontra Orbàn in Prefettura?

La Cgil non è sinistra, sebbene si rappresenti ancora così per eredità storica. Salvini non è destra, non lo era neanche Mussolini. La resistenza, nemmeno quella, è mai stata di sinistra? C'erano i comunisti, c'erano i socialisti, c'erano i cattolici, c'erano i liberali. La manifestazione di martedì esclude chiunque ritenga doversoso manifestare per rinnovarne l'eredità.

Pubblicato il 23/08/2018

in: Se Saviano, allora Salvini

Salve, evoque. L'articolo mette in evidenza appunto l'aspetto paradossale del concetto di autorevolezza, che viene assunto a prescindere dalla evidente, abissale nullità dell'Autorevole. Il quale diventa tale di fatto, per status o per ruolo. Status e ruolo che, non solo in politica, vengono assunti secondo parametri a loro modo oggettivi: la popolarità, ad esempio, di [...] cui finiscono con il godere i personaggi più improbabili e meno dotati. Questo meccanismo - è la tesi che qui espongo - è lo stesso identico che vale nel giornalismo, la magistratura, l'arte, il management ecc. In ciascuno di questi settori i più autorevoli di tutti non sono mai i più meritevoli di rispettosa autorità. Da qui, l'ovviamemte apodittico, provocatorio "Saviano come Salvini". Grazie del commento!

Altro Chiudi
CARICAMENTO...