Paolo
Fusi

bio

Romano, 59 anni, per decenni giornalista d'inchiesta in Svizzera, Italia, Liechtenstein ed in Germania (Avvenimenti, WochenZeitung, Facts, Radio FREI, L. Vaterland), dal 2004 direttore di IBI World e consulente internazionale. Da qualche tempo si è ritirato in un paesino appenninico in Toscana.

BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 16/01/2021

in: Settant’anni a costruire la pace, e tutto intorno non c’è che conflitto

Trovo il Suo articolo, nella grandiosa confusione sintattica e profusione di citazioni che lo rende difficoltoso, un vero e proprio raggio di sole illuminante, specie per uno come me che, ad oltre 60 anni, considera la scoperta del desiderio individuale come soggetto politico il motivo del fallimento della propria generazione, la mancata soluzione della contraddizione [...] tra io, non io, e tutti nelle applicazioni delle teorie marxiste come concausa dei regimi totalitari più orribili degli ultimi 150 anni. La ringrazio, Lei mi ha davvero indicato una via diversa ed a me sconosciuta per capire. E ciò conferma la mia idealizzazione romantica della Repubblica Romana del 1849 come culmine dell'epos illuminista, al contempo razionale e pieno di passione. I cittadini hanno una speranza, i consumatori ed i tifosi nessuna. Grazie di cuore.

Altro Chiudi
CARICAMENTO...