Gianluca
Greco

bio

flâneur nato a lentini, cresciuto a catania, vivo a milano. frequento, per lavoro, per diletto e per scriverne, luoghi fisici e virtuali dove le persone comprano e vendono, commerciano beni e servizi.

BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 12/11/2016

in: Poter guardare è potere. Il principio di certezza di Heisenberg

Non ho sostenuto il contrario. Ho sostenuto che l'osservazione non influenza necessariamente il fenomeno. Per dire, se per studiare le dinamiche di una nucleo famigliare l'osservatore si installo in soggiorno e dorme nel divano letto, il nucleo famigliare non si comporterà proprio spontaneamente.

Pubblicato il 11/02/2016

in: "Non faremo prigionieri". Lo disse Previti, ma è il concetto cult dei renziani

Ma parliamo pure di Menichini. E' stato per anni direttore di un giornale, organo di un partito che non esisteva. Insomma guadagnava perché il suo giornale era finanziato con denaro pubblico. Siccome però nessuno leggeva il suo giornale, cercava di farsi leggere con un blog su un altro giornale: il post.

Pubblicato il 16/12/2015

in: Perché i Cinque Stelle non potranno mai essere un’alternativa credibile?

Il fatto che li abbia letti non significa che li ricordi ancora: lei confonde ancora "investire" con "il partecipare al rischio operativo di impresa". Investire in obbligazioni comporta un rischio ma che non è legato al rischio operativo di impresa: l'impresa può andare molto male o molto bene e comunque onorare le sue obbligazioni nei [...] termini previsti. Il valore e di dividendi delle azioni sono una forma diversa di investimento che è invece strettamente legato al risultato operativo d'impresa. A meno che lei non abbia una concezione di rischio pari a quella della buon'anima di mia nonna che mi suggeriva di non rischiare a prestare denaro agli amici. Infatti, sarà tanto gentile da spiegare perché le obbligazioni ordinarie sono ancora valide (o io mi sbaglio?) mentre quelle subordinate sono state azzerate. Una distinzione fra di diversi tipi di obbligazione che lei non hai mai citato, mettendo insieme sotto lo stesso cappello generiche obbligazioni e azioni. Secondo lei, solo i correntisti sono stati salvati, il che non è vero: anche gli obbligazionisti ordinari sono stati salvati. Inoltre la Costituzione introduce un concetto ancora diverso, quello di risparmio. E' compito della legge ordinaria poi dare un contenuto a tale concetto. Per esempio per la legge italiana che a quanto ne so non è incostituzionale, non tutti i depositi sono tutelati, ma quelli fino ad un certo ammontare, eppure parliamo di depositi in conto corrente.

Altro Chiudi
Pubblicato il 16/12/2015

in: Perché i Cinque Stelle non potranno mai essere un’alternativa credibile?

Bella e puntuale ricostruzione. Però, non da meno di Di Maio, confondi un po'. Le obbligazioni ordinarie non sono capitale di rischio sono uno strumento di debito (vedi qualche manuale di primo anno di economia o il glossario della Borsa Italiana). Esiste tuttavia una tipologia molto ampia di obbligazioni. Le obbligazioni che nel caso di [...] Banca Etruria hanno visto azzerato il loro valore sono le cosiddette "obbligazioni subordinate", che sono state azzerate perché fanno riferimento ad una Banca che non esiste più. Al contrario le obbligazioni ordinarie di Banca Etruria, sono tuttora valide perché sono state imputate alla Nuova Banca Etruria.

Altro Chiudi
CARICAMENTO...