Lapo è l’Italia

:
29 Novembre 2016

Lapo per me è il simbolo dell’Italia contemporanea.
È il 40 enne che campa sui soldi dei genitori che a loro volta campano su quelli dei nonni, proprio come l’Italia di oggi campa su quella degli anni 80 che a sua volta campava su quella dei 60.
È il creativo che non ha mai creato nulla.
È il miliardario cui tutti è permesso, mentre i disgraziati, in questura per pochi grammi di erba, è già tanto se ne escono vivi.
È l’ipocrita che ancora il mese scorso su Vanity Fair USA dava lezioni di stile italiano per conquistare le donne.
È il gratta e vinci che ad ogni grattata svela un Oceano di disperazione, sconfitta, solitudine e che pero’ va avanti smascellando, sempre più sfatto, sempre più vecchio, sempre più rotto, facendo finta che tutto vada bene, con i giornali – tutti gestititi dagli amici degli amici – che ancora ne tessono le lodi.
Avrebbe bisogno di aiuto. Proprio come l’Italia – a prescindere che vinca il sì oppure il no.

 

TAG:
CAT: costumi sociali

Un commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. evoque 4 anni fa
    Io non me la sento di essere così duro con questo squinternato nipote di Gianni Agnelli. E' una persona con le sue debolezze, probabilmente molto sola, vittima della propria ipocrisia e che ogni tanto appare sulle copertine con la bella di turno, quasi certamente ingaggiata per coprire quello che era emerso anni fa e che è riemerso oggi: al nostro piacciono i trans. Oltre al resto... Se avesse il coraggio delle proprie azioni (chissà se avrà letto il Manzoni dei Promessi Sposi...), non cadrebbe periodicamente vittima di sé stesso.
    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...