Eni, azionisti approvano il Bilancio 2019 e rinnovano gli organi sociali

:
13 maggio 2020

L’Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti di Eni che si è tenuta in data odierna ha deliberato l’approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2019 di Eni S.p.A. che chiude con l’utile di oltre 2,9 miliardi di euro: L’assemblea ha deliberato un dividendo di 0,86 euro per azione e ha nominato i componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale. Inoltre, sono stati approvati il l Piano di Incentivazione di Lungo Termine 2020-2022, la politica sulla remunerazione e il voto favorevole sui compensi corrisposti.

Con scadenza alla data dell’Assemblea che sarà convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2022, i membri del Consiglio di amministrazione saranno

– Lucia Calvosa, Presidente
– Claudio Descalzi, Consigliere
– Ada Lucia De Cesaris Consigliere
– Filippo Giansante Consigliere
– Pietro Angelo Mario Antonio Guindani, Consigliere
– Karina Audrey Litvack, Consigliere
– Emanuele Piccinno Consigliere
– Nathalie Tocci Consigliere
– Raphael Louis L. Vermeir Consigliere

Il compenso annuo spettante al Presidente del Consiglio di Amministrazione e agli altri Consiglieri sarà, rispettivamente, di 90.000 euro lordi e di 80.000 euro lordi.

Il Collegio Sindacale e del Presidente del Collegio Sindacale per la durata di tre esercizi e, comunque, fino alla data dell’Assemblea che sarà convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2022, sarà composto da:

– Rosalba Casiraghi, Presidente
– Enrico Maria Bignami, Sindaco effettivo
– Giovanna Ceribelli, Sindaco effettivo
– Mario Notari, Sindaco effettivo
– Marco Seracini, Sindaco effettivo
– Roberto Maglio, Sindaco supplente
– Claudia Mezzabotta, Sindaco supplente

Il compenso annuo spettante al Presidente del Collegio Sindacale e a ciascun Sindaco effettivo sarà, rispettivamente, di 85.000 euro lordi e di 75.000 euro lordi.

TAG:
CAT: energia

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...