Tutti matti per la magia del circo e del teatro di Tutti Matti per Colorno

:
31 agosto 2019

Un fine settimana, una cittadina della bassa parmense con il suo palazzo che ricorda una Versailles in miniatura e le giornate di fine estate si animano con uno degli appuntamenti più attesi per quanto riguarda il circo e il teatro di strada. Tutti matti per Colorno, rassegna che ha raggiunto quest’anno la sua dodicesima edizione, torna anche quest’anno a dar vita (dal 30 agosto al 1 settembre), per le strade e le piazze del paese, a un grande spettacolo diffuso, con performance dal vivo, laboratori e una mini scuola di circo per i più piccoli. Il ricco programma, con compagnie ospiti provenienti da diversi paesi del mondo, è stato reso possibile dalla direzione artistica e organizzativa del Teatro Necessario, che – parallelamente alla programmazione del festival – ha puntato ad un coinvolgimento sempre maggiore degli spettatori e curiosi in visita a Colorno grazie al programma Scena OFF e ai progetti speciali. Fra gli ospiti d’eccezione di questa edizione 2019 l’opera coreografica TRANSPORTS EXCEPTIONNELS, a firma della compagnia Beau Geste, che presenterà un duetto tra un ballerino e un escavatore, in un singolare incontro tra ferro e corpo, in cui il danzatore e la macchina si sfiorano, si guardano, si inseguono e si incontrano, il tutto su alcune celebri arie operistiche cantate da Maria Callas (Il Cid di Massenet, Sansone e Dalila di Camille Saint-Saëns e Norma di Bellini). Un pas de deux che è stato presentato più di 700 volte in Francia e all’estero in quasi 50 paesi.

Dalla Catalogna arriva poi il clown Leandre, mimo di fama internazionale. Nel suo spettacolo RIEN À DIRE Leandre mette in scena una casa senza muri fatta, con solo quattro mobili e una porta; una casa piena di varchi verso l’assurdo, abitata da un solo personaggio, circondato da presenze, calzini volanti, piogge di ombrelli, regali inaspettati, pianoforti telepatici, demoni e sogni… Una casa immaginata per condividere la solitudine e le emozioni. Senza una parola ma con un’infinita poesia e tenerezza, Leandre, arriva dritto al cuore degli spettatori.

Dalla Francia arrivano i giovani e già pluripremiati acrobati di Cirque la Compagnie con L’AVIS BIDON, uno spettacolo coinvolgente in cui i quattro artisti prendono d’assalto la scena sulle note di Wagner e dei Noir Désir. Sulla scena un mix di discipline circensi, dal quadro coreano al palo cinese, dal lancio di coltelli al canto, che con ironia e umorismo fondono corpi, parole e musica, lasciando emergere un’originale visione dei rapporti umani. Sempre dalla Francia, esordio della giovane e talentuosa compagnia A Sens Unique, con lo spettacolo LÉGER DÉMÊLÉ, una performance di circo contemporaneo fresco, divertente e cinico allo stesso tempo, un inno alla giovinezza, spavaldo e fiero.

Molti anche gli artisti selezionati con bando per il programma della Scena OFF: MASSIMO PEDERZOLI in Surprise, cameo di 10 minuti per un pubblico che vuole sorprendersi il mimo ADRIAN KAYE, l’artista di Hula hop ANDREANNE THIBOUTOT, gli acrobati cileni DEPASO, l’artista di sand art ERMELINDA COCCIA che crea mondi con la sabbia, la magia di L’ABILE TEATRO, l’acrobatica aerea di LUDILÒ e i circensi PIROUETTES ENSEMBLE.

Saranno inoltre 5 le compagnie in scena nella sezione TRAMPOLINO, bando lanciato da A.C.C.I., Associazione Circo Contemporaneo Italia, di cui Teatro Necessario è membro fondatore: Duolinda, Maremotum, Byk Cirque, compagnia blucinQue e Chilowatt – Electric Company +.

Nell’ambito di Trampolino avrà luogo anche una la tavola rotonda Il Circo: un’identità multidisciplinare, promossa da A.C.C.I., in collaborazione con Tutti Matti per Colorno e Ateatro.

Una tre giorni che coinvolgerà anche gusto e artigianato, con gli stand presenti, per tutta la durata del festival, per le vie del centro di Colorno. Gli spettacoli, ad esclusione di LÉGER DÉMÊLÉ della compagnia A SENS UNIQUE, RIEN À DIRE di LEANDRE e L’AVIS BIDON di CIRQUE LA COMPAGNIE, i cui biglietti sono acquistabili in prevendita e prima dell’inizio della rappresentazione, sono ad ingresso ad offerta libera, altro elemento che, storicamente, rende democratico, accessibile e partecipato questo festival.

Il Festival è diretto dalla compagnia di circo contemporaneo Teatro Necessario, che lo organizza insieme a Comune di Colorno, con il sostegno di Mibact, Regione Emilia-Romagna, Provincia di Parma e con il contributo di Fondazione Cariparma, Fondazione Nuovi Mecenati / Institut Français d’Italie – La Francia in Scena. Main sponsor è GLF; BPER accompagna il Festival nel suo percorso verso una maggiore sostenibilità ambientale. Contribuiscono a sostenere le attività Carebo, Baretz, Gas Sales, insieme a Zec, Condiparma, Bottega Verde, Righi Elettroservizi, Confesercenti Parma, Caggiati, numerose piccole imprese ed esercenti locali, preziosi sponsor tecnici. Il Festival è membro del network internazionale di circo contemporaneo CIRCOSTRADA e Teatro Necessario è membro fondatore di ACCI – Ass. Circo Contemporaneo Italia.

Programma completo e maggiori dettagli a questo link

TAG: Circo, colorno, eventi, Festival teatrale, Parma, Parmense, Teatro di strada, Teatro necessario, Tutti matti per Colorno
CAT: Eventi, Teatro

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...