Prorogata al 20 settembre la call del Premio giornalistico #diPubblicoDominio

12 settembre 2019

La call della II edizione del Premio giornalistico #diPubblicoDominio è stata prolungata al 20 settembre. Il Premio finanzia – previa selezione di idee progettuali – la produzione indipendente di inchieste originali di rilevante interesse pubblico per l’Italia su tematiche concernenti la cosa pubblica, i diritti, i beni comuni, l’economia, le comunità locali e rilevanti rispetto ad almeno uno dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite (Agenda 2030).

Le idee progettuali in concorso saranno valutate da una Giuria, sulla base dei seguenti elementi: originalità e notiziabilità del progetto di inchiesta; pertinenza rispetto alle tematiche del concorso e a (almeno) uno dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile/Agenda 2030 delle Nazioni Unite; la struttura/scaletta del progetto; la congruità del budget rispetto alla classe di premio richiesta.

Il Premio consiste in un’assegnazione in denaro per la realizzazione di un’inchiesta giornalistica di tipo investigativo o a tema sociale. Sono previste le seguenti classi di premio: 3.000-2000-1000-500-250 euro.

Bando e format di partecipazione sono disponibili su ideaTRE60, la piattaforma digitale creata dalla Fondazione Italiana Accenture e messa a disposizione di terze parti per realizzare iniziative di innovazione sociale.

PER PARTECIPARE >>> https://dipubblicodominio.ideatre60.it

 

 

Il Premio giornalistico #diPubblicoDominio è promosso da Gli Stati Generali e da Global Thinking Foundation per sostenere il giornalismo investigativo e il giornalismo sociale.

Il Premio è patrocinato dalla Fondazione Cariplo, che dal 1991 è impegnata nel sostegno e nella promozione di progetti nel campo dell’arte e cultura, dell’ambiente, della ricerca scientifica e del sociale dedicandosi a chi è in difficoltà. In questi anni, la Fondazione, con la sua azione, ha consentito la realizzazione di oltre 33 mila progetti di organizzazioni non profit, con un impegno di circa 3 miliardi di euro. È il principale ente filantropico in Italia: oltre mille progetti sostenuti ogni anno con circa 150 milioni di euro.

Partner tecnologico del Premio è la Fondazione Italiana Accenture, che ha come mission trasferire tecnologie, competenze ed esperienze dal mondo profit al mondo non profit per facilitare lo sviluppo di piattaforme abilitanti concettuali e digitali nell’ambito della digital social innovation e dello sviluppo economico sostenibile.

Global Thinking Foundation nasce nel 2016 per iniziativa di Claudia Segre con la finalità di sostenere, patrocinare e organizzare iniziative e progetti che abbiano come obiettivo l’alfabetizzazione finanziaria rivolta a soggetti indigenti e fasce deboli. Nell’ambito dei 17 obiettivi per uno sviluppo sostenibile definiti dalle Nazioni Unite, GLT Foundation supporta l’istruzione di qualità, con borse di studio e premi, l’uguaglianza di genere, attraverso corsi di alfabetizzazione finanziaria dedicati alle donne, e lavoro dignitoso e crescita economica, grazie a progetti volti all’inclusione sociale ed economico-finanziaria di tutti i cittadini.

Gli Stati Generali è la testata online, fondata nel 2014, che offre approfondimenti e inchieste di interesse pubblico sul potere, l’economia, la società, la cultura e la tecnologia. Nello stesso tempo è una piattaforma per il giornalismo partecipativo, aperta alle tante intelligenze e competenze nei vari campi del sapere e del lavoro e nelle comunità cittadine.

 

TAG: #diPubblicoDominio, Fondazione Cariplo, Fondazione Italiana Accenture, Gli Stati Generali, Global Thinking Foundation, premio giornalistico
CAT: Media

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...