Centro Studi Grande Milano e gli ex sindaci della città dicono SI al Referendum

:
29 Novembre 2016

Ci sono quasi tutti. Carlo Tognoli, Paolo Pillitteri, Marco Formentini, Piero Borghini, Gabriele Albertini. Considerato che Beppe Sala ha già  fatto sapere che voterà SÌ, praticamente degli ultimi 40 anni a Milano, come primi cittadini, mancano all’appello (per il SI) solo un paio di sindaci: Giuliano Pisapia e Letizia Moratti.

Il Centro Studi Grande Milano presieduta dalla Consigliera regionale di Patto Civico Daniela Mainini ha convocato quasi 40 anni di storia del capoluogo lombardo per far sentire i primi cittadini che l’hanno governata. E che ieri hanno sottoscritto un appello per il SI al referendum di domenica prossima.Uomini di diversa appartenenza politica: c’è  Forza Italia con Albertini, la Lega Nord con Marco Formentini, c’è il riformismo socialista con Tognoli e Pillitteri, c’è  anche la “sinistra illuminata” di Piero Borghini. C’è anche il vice sindaco della Città  Metropolitana, Arianna Censi. 

Insomma la Milano che ha fatto la storia oggi si schiera con il SÌ.  Dunque sono andato ad ascoltare le loro ragioni.

Daniela Mainini: “Una riforma voluta dal Parlamento Italiano

Gabriele Albertini: “Camera delle Autonomie come nel resto d’Europa”

Arianna Censi, vice sindaco Città  Metropolitana: “Sì perché occorre semplificare per governare bene”

Piero Borghini: “SÌ perché lavorare anche a Roma già lo si fa”

TAG:
CAT: Milano

Un commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. giorgio-cannella 4 anni fa

    Ecco i miei due contributi sul referendum costituzionale del 4 dicembre 2016. Buona lettura. http://giorgiocannella.com/index.php/2016/06/03/referendum-costituzionale-italiano-ottobre-2016/ http://giorgiocannella.com/index.php/2016/10/29/referendum-4-dicembre-2016-parte-seconda/

    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...