Enrico Letta: ” La crisi è la nuova normalità”

:
15 Dicembre 2016

Ospite al convegno Cisl “Convergenze divergenti” a Milano, l’ex presidente del Consiglio Enrico Letta ha fatto una lectio magistralis sulla contemporaneità politica e sociale.
Due i concetti proposti. La disintermediazione di Internet come moderna fenomenologia della comunicazione con riflessi globali sui comportamenti e le scelte individuali.
E la crisi come normalità. Due concetti su cui poggia un’esegesi della contemporaneità che porta a cambiamenti epocali. “Persino all’assurda scelta di mettere a Segretario di Stato Usa il capo della Exxon”

La disintermediazione di Internet

La crisi come normalità

TAG: cisl, crisi, enrico letta
CAT: Milano

Un commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. vincesko 4 anni fa

    “Repubblica”, invece, ha evidenziato quest’altra dichiarazione di Enrico Letta: 14 DICEMBRE 2016 Referendum, Letta: “Dopo vittoria del No abbiamo evitato il tracollo per merito di Draghi” http://video.repubblica.it/dossier/crisi-governo-renzi/referendum-letta-dopo-vittoria-del-no-abbiamo-evitato-il-tracollo-per-merito-di-draghi/262575/262933. Io ho postato questo commento, che, però, è stato censurato: E’il ribaltamento della verità, perché è esattamente l’opposto: questa volta non c’è stata la quasi latitanza della BCE che ci fu nel 2011. Com’è noto, la BCE ha varato il QE nel marzo 2015, con un ritardo di 6 anni rispetto alla FED e alla BoE, per non parlare della BoJ. Il risanamento dei conti pubblici è stato mastodontico: nella scorsa legislatura, sono state varate manovre correttive per 330 mld cumulati, ¾ dal governo Berlusconi, pari a 267mld cumulati, distribuiti in maniera molto iniqua, e ¼ dal governo Monti, paria 63 mld cumulati, ripartiti in modo più equo (vedi IMU, patrimonialina sui depositi, TTF), per far fronte soprattutto agli accresciuti oneri per interessi passivi, proprio a causa della quasi latitanza della BCE, i cui interventi a favore degli Stati in crisi si sono limitati agli SMP per 209 mld, di cui 99 all’Italia, sterilizzando ogni volta gli importi. Vincesko

    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...