La musica bisestile. Giorno 251. New Riders of the Purple Sage

:
8 gennaio 2019

Visto che i Grateful Dead suonavano già 365 giorni all’anno, Jerry Garcia e soci si inventarono una band parallela che suonava nei ritagli di tempo del più grande circo musicale della storia

THE ADVENTURES OF PANAMA RED

 

Accade così che Jerry Garcia, Phil Lesh e Mickey Hart, alla fine di uno degli interminabili tour dei Grateful Dead, sono nel backstage e bevono una birra con il loro vecchio amico John Dawson, che rimpiange gli inizi dei Grateful Dead, quando, accanto a tutto l’armamentario psichedelico, che oramai era il marchio di fabbrica di una delle band più famose del mondo, c’era una profonda ricerca nelle armonie “dimenticate” del country americano, travolto dal blues, ed i cui strumenti originari (violino e banjo) erano stati sostituiti dal quartetto base di praticamente tutta la musica nordamericana (due chitarre, basso e batteria), e se mai ci fosse stato qualcosa in più, allora un piano e poi un sax. John Dawson, come Gram Parsons, era un “nemico” di artisti come Roger McGuinn, David Crosby o Neil Young, perché costoro usavano chitarre ad accordatura libera ed armonie ad accordi invertiti, come George Martin aveva insegnato ai Beatles.

“The adventures of Panama Red”, 1973

Gram Parsons, musicista country purista e “cajun”, viveva male questa contrapposizione, ed infatti venne cacciato da tutte le band (soprattutto, con clamore, dai Byrds e dai Flying Burrito Brothers) ed andò in esilio in Francia, nella casa estiva di Keith Richards. Dawson, invece, continuò a suonare con gli amici la sera intorno al fuoco, si appassionava comunque per i Grateful Dead, e magari faceva qualche soldo con le sue canzoni nei pub di Los Angeles, sacramento e San Francisco. Ma quella sera, suonando insieme un paio di accordi, Jerry e John scrissero “Panama Red”, e fu chiaro da subito che i Dead non l’avrebbero mai rubata al loro amico.

Così, a fine serata, Dawson, Lesh, Hart e Garcia fondarono una nuova band, i New Riders of the Purple Sage (i Nuovi Cavalieri della Salvia Porpora, tanto per capire quanto fossero strafatti), e la settimana dopo fecero il primo concerto a Burbank, in California. Un successo. Sicché Dawson portò i nastri alla CBS e quelli gli diedero i soldi per fare un disco, che andò benissimo. Da allora i NRPS iniziarono a lavorare parallelamente ai Grateful Dead, con Dawson che aveva due formazioni – una per quando i Dead erano liberi, una per quando erano in tour.

Logicamente, con il passare del tempo la seconda squadra divenne la prima, finché i Dead smisero di suonare insieme a John e divennero semplicemente grandi amici che, ogni tanto, salivano insieme sul palco. Del resto, la cosiddetta band di “riserva” era costituita da David Nelson (Janis Joplin), Dave Torbert (in tour con i Grateful Dead), Spencer Dryden (Jefferson Airplane) e Skip Battin, che era il basista più famoso di tutta la costa californiana di quegli anni. Sia come sia, NRPS e Grateful Dead esistono ancora oggi, sono ancora progetti paralleli, e “”Panama Red” è rimasta la prima pietra sulla quale l’intera chiesa è stato costruita, 50 anni fa, ed ancora sta in piedi.

 

TAG:
CAT: Musica

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...