Il teatro che si fa social per salvare il pianeta

:
22 Aprile 2021

Cosa stiamo facendo al nostro pianeta? Può il modello di crescita e di sviluppo che abbiamo costruito nei decenni garantire la sopravvivenza dell’habitat in cui viviamo? E cosa possiamo fare per ridurre l’impatto ambientale dei nostri stili di vita?

Se lo chiede Sofia, 17 anni, protagonista dello spettacolo di Magdalena Barile “Il migliore dei mondi” prodotto da Elsinor – Centro di produzione teatrale per la regia di Michele Di Giacomo e studiato per la trasmissione sulla piattaforma Twitch. Una mattina infatti la ragazza si sveglia e scopre che l’aria fuori dalla finestra è diventata irrespirabile. Qualcuno ha inquinato la terra intorno alla sua casa e l’ambiente è diventato tossico e inospitale. Sofia non si lascia prendere dallo sconforto, ma decide di scoprire cos’è successo, chi sono gli autori di questo crimine ambientale e incomincia la sua personalissima indagine, supportata dalla sua amica Chen e dallo zio pasticcere. Durante la ricerca arriverà a mettere in discussione le sue certezze e a sollevare importanti domande di senso per il nostro presente. Viene prima l’interesse di una comunità o quello del singolo? A cosa siamo disposti a rinunciare per garantire la sopravvivenza del nostro ecosistema?

A fianco di Sofia vivranno questa avventura anche gli spettatori che, grazie alle modalità di coinvolgimento del pubblico on line offerte dalla piattaforma, potranno interagire con le vicende e determinarne lo sviluppo.

Lo spettacolo, che si inserisce nel percorso europeo del progetto Playon!, creato grazie alla collaborazione di 9 teatri e 8 università specializzate in competenze digitali, è stato promosso e progettato con la collaborazione di due importanti influencer – Victor Laszlo e Teresa Agovino – che contribuiranno al pieno coinvolgimento della platea dei giovanissimi. L’intento di questa pièce è quello di far arrivare le scene, chiuse ormai da troppo tempo, sugli smartphone e sui tablet dei ragazzi, accompagnandoli in un percorso di sensibilizzazione rispetto alle tematiche ambientali e di stimolo culturale. Nessuna lezione dalla cattedra dunque, nessuna mediazione di insegnanti o genitori, ma la piena accessibilità, libera e per tutti, a portata di click. Un esperimento che cerca di dare ascolto alle esigenze dei più giovani, senza demonizzare lo strumento social e, allo stesso tempo, voce ai bisogni di un pianeta sempre più “malato”.

Lo spettacolo, ad accesso gratuito, andrà in diretta dal Teatro Testori di Forlì venerdì 30 aprile alle ore 21.00 sui canali Twitch di Mondoteatro e Victorlaszlo88. Sarà inoltre possibile fare una donazione in diretta live alla Onlus One Tree Planted che pianterà un albero per ogni euro ricevuto, con lo scopo di ridurre le emissioni di CO2.

IL MIGLIORE DEI MONDI – Di MAGDALENA BARILE

Regia MICHELE DI GIACOMO, Con CAMILLA BERARDI, MICHELE DI GIACOMO

Videoscenografie CUGEENO BENATTI – Direzione tecnica BOGDAN TUDOSE – Assistente alla regia CHIARA SARCONA – Ludologo ANDREA LIGABUE

Con la consulenza di GAME SCIENCE RESEARCH CENTER E UNIMORE

Produzione ELSINOR CENTRO DI PRODUZIONE TEATRALE in collaborazione con MONDOTEATRO

Spettacolo prodotto all’interno del Progetto Europeo PLAYON!

 

 

TAG: Elsinor, Il migliore dei mondi, Magdalena Barile, Michele Di Giacomo, Playon!, teatro, Teresa Agovino, Twitch, Victor Laszlo
CAT: Teatro

Un commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. valeria.minria 2 settimane fa

    A causa del COVID-19 ho perso tutto e grazie a dio ho ritrovato il mio sorriso ed è stato grazie al signore Pierre Michel, che ho ricevuto un prestito di 65000 EURO e due miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti da quest’uomo senza alcuna difficoltà. È con il signore Pierre Michel, che la vita mi sorride di nuovo: è un uomo semplice e comprensivo. Ecco la sua E-mail : combaluzierp443@gmail.com

                    Ecco la sua E-mail : combaluzierp443@gmail.com    

    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...