Lecce, un’occasione per incontrare idee rivoluzionarie

:
12 ottobre 2015

TEDxLecce, per quattro giorni Lecce diventa un laboratorio di idee e di confronti sul futuro, alla ricerca di quelle idee rivoluzionarie capaci di cambiare il modo di guardare la realtà e di pensare al modello di sviluppo della società. Un’occasione per immergersi nella bellezza spettacolare della città barocca e, al tempo stesso, di aprire la mente, ascoltando le parole di chi ha una visione e la voglia di condividerla con gli altri.

TED è un’organizzazione no-profit che ha come obiettivo quello di diffondere idee di valore – ‘ideas worth spreading’. Iniziata come una conferenza di quattro giorni in California oltre 30 anni fa, TED è cresciuta nella sua “mission“ attraverso molteplici iniziative. Nella Conferenza annuale di TED (Long Beach, California) i maggiori protagonisti del “pensare” e del “fare” a livello internazionale sono invitati a raccontare le loro idee in un tempo stabilito della durata massima di 18 minuti. Gli interventi sono messi a disposizione, gratuitamente, sul sito. Tra i relatori che sono saliti sul palco delle conferenze TED: Bill Gates, Al Gore, Richard Branson, Philippe Starck, Stephen Hawking, Isabel Allende, Gordon Brown e molti altri intellettuali influenti e opinion leader provenienti da tutto il mondo. L’ultima edizione è stata dedicata al Sud.

La formula dei TEDx ha permesso di promuovere un programma di eventi locali, chiamato TEDx, che si propone di far rivivere un’esperienza simile a quella del TED, unendo persone e idee sotto l’auspicio di diffondere idee di valore all’interno della comunità locale. TEDx è un fenomeno internazionale, ad altissima visibilità. Eventi TEDx si sono svolti in oltre 130 paesi e 1200 città in tutto il mondo.

Uno di questi appuntamenti si svolge, da quattro anni, a Lecce. Dopo “Innovazione e imprenditorialità”, “Coraggio” e “Futuro” la quarta edizione del TedxLecce sarà dedicata al tema “Revolutionary Roads”.

Le prime tre edizioni TedxLecce hanno ospitato, tra gli altri: Kerry Kennedy, Maryam Al Khawaja, attivista per i diritti umani; Alexander Aleinikoff, vice Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati; Lina Ben Mhenni, giovane attivista e blogger tunisina; Maria Letizia Gardoni, presidente di Coldiretti Giovani; Giuseppe Onufrio, direttore esecutivo GreenPeace Italia; Antonio Perdichizzi, imprenditore e innovatore sociale; Azadeh Moaveni, giornalista e scrittrice iraniana; Brad Templeton, imprenditore canadese; Christophe Deloire, direttore Generale di Reporters sans Frontieres; i giornalisti Ernesto Assante e Gino Castaldo; Massimo Arcangeli, linguista; Renato Soru, presidente e Amministratore Delegato di Tiscali; Salvatore Barbera, attivista sociale; Sandra Savaglio, astrofisica; Fabio Novembre, architetto; Ennio Capasa, designer di Costume National; Aldo Pecora, fondatore di “Ammazzateci tutti”; Gianluca Dettori, venture capitalist; David Moretti, direttore creativo di Wired e molti relatori pugliesi come Angelo Petrosillo, Alessandra Beccarisi, Annibale D’Elia, Roberto Covolo, Luciana Delle Donne, Ippolito Chiarello, Vincenzo Deluci e molti altri. Al funkyprofessor Marco Zamperini, scomparso a 50 anni il 13 ottobre 2013, ospite il primo anno, sono state dedicate le successive edizioni. Nel 2014, inoltre, TEDxLecce è stato scelto dalla sua famiglia per ospitare la prima edizione del FunkyPrize.

La quarta edizione del TedxLecce sarà dedicata alle strade rivoluzionarie. “Revolutionary Roads” sarà, infatti, il tema della manifestazione, promossa dall’associazione “Diffondere idee di valore“, che si terrà sabato 7 novembre al Teatro Politeama Greco di Lecce. Le strade rivoluzionarie sono quelle più difficili da percorrere, quelle che hanno segnato una svolta, quelle contrastate, quelle coraggiose. TedxLecce racconterà le strade rivoluzionarie in economia, scienza, impresa, arte, teatro, impegno sociale, diritti umani e civili, agricoltura, nuove tecnologie e comunicazione. Storie che si alterneranno sul palco del teatro leccese per un lungo pomeriggio di emozioni.

Oltre all’appuntamento del 7 novembre Lecce vivrà, da giovedì 5 a domenica 8 novembre, la rassegna “XOff. Conversazioni sul futuro”. Quattro giorni con workshop, incontri, dibattiti, confronti, lezioni, proiezioni, musica, presentazioni di libri, laboratori per bambini, un makers corner che coinvolgeranno oltre 100 relatori tra giornalisti, imprenditori, attivisti, blogger, ricercatori, musicisti, docenti universitari, scrittori, designer, amministratori pubblici.

La rassegna quest’anno sarà Ecofriendly grazie alla collaborazione con Ecofesta Puglia, la certificazione volontaria unica in Italia che interviene per ridurre l’impatto ambientale degli eventi e riconosciuta dal Miur come progetto di innovazione sociale.

TAG: ecofesta Puglia, Lecce, TED, TEDxLecce, XoffLecce
CAT: Uncategorized

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...