Antonio
Vigilante

bio

Vivo a Siena. Mi occupo di teoria della nonviolenza, pedagogia, filosofia morale ed interculturale. Tra i miei libri: Il Dio di Gandhi (2009), La pedagogia di Gandhi (2010), Ecologia del potere. Studio su Danilo Dolci (2012) L'educazione è pace (2014), A scuola con la mindfulness (2017), Dell'attraversamento. Tolstoj, Schweitzer, Tagore (2018), L'essere e il tu. [...] Aldo Capitini in dialogo con Nishitani Keiji, Enrique Dussel e Murray Bookchin (2019), La luna nell'acqua. Una mappa per perdersi nel Dharma del Buddha (2019). Il mio blog è Minimo Karma (http://antoniovigilante.blogsp ot.com).

Altro Chiudi
BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 26/03/2020

in: Quella distanza che rende la scuola più vicina

Senz'altro. Ma bisogna anche che i docenti capiscano che l'informatica è una cosa che li riguarda, non un capriccio ministeriale. Se è stato possibile, complice l'emergenza, affidarsi a Google e Microsoft, è anche a causa sella scarsa competenza informatica dei docenti.

Pubblicato il 26/03/2020

in: Quella distanza che rende la scuola più vicina

Senz'altro. Ma bisogna anche che i docenti capiscano che l'informatica è una cosa che li riguarda, non un capriccio ministeriale. Se è stato possibile, complice l'emergenza, affidarsi a Google e Microsoft, è anche a causa sella scarsa competenza informatica dei docenti.

Pubblicato il 26/03/2020

in: Quella distanza che rende la scuola più vicina

Può non essere troppo diverso. Io trovo aberrante il ricorso a strumenti di Microsoft e di Google. Ma sono costretto a lavorare con questi strumenti, e boicottarli significa boicottare il mio lavoro.

Pubblicato il 30/12/2019

in: Facciamo una scuola difficile

Le mie proposte - nate da un dialogo con studenti, colleghi, genitori - sono qui: https://alternativascuola.blogspot.com/p/home.html

CARICAMENTO...