Pasquale
Hamel

bio

Pasquale Hamel, nato nel 1949, residente a Palermo. Laureato in Giurisprudenza e filosofia, docente universitario, è stato funzionario parlamentare, giornalista e, attualmente, direttore del Museo del Risorgimento di Palermo. Autore di numerosi saggi sulla storia della Sicilia, si è ultimamente occupato del problema islamico. Collabora con La Repubblica edizione Sicilia.

BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 29/06/2019

in: La difesa postuma di Oriana Fallaci? Un inno al conformismo

Ringrazio per l'attenzione al mio pezzo commemorativo. Non amo questo governo ma parlare di fascismo è quantomeno fuori luogo, rinvio per questo alle considerazioni di uno dei più acuti studiosi del fascismo, mi riferisco ad Emilio Gentile ed al suo recente "Chi è fascista". Non sono incline al conformismo e detesto il politicamente corretto e, [...] proprio alla luce di queste premesse, anche sulla vicenda migranti, senza considerare gli interessi che ruotano attorno, preferisco la riflessione al fanatismo sconsiderato che ha ridotto il problema ad una lotta di fazioni di cui proprio i migranti "sono l'ultimo pensiero"

Altro Chiudi
Pubblicato il 25/04/2019

in: I fantasmi di pietra. Europa ed Islam

Caro amico, ha avuto modo di confrontarsi con i sacri testi dell'Islam ? A quanto leggo, mi pare di no ! Parlare di idea di misericordia nell'Islam significa avere dato solo una lettura superficiale ai sacri testi. Forse non è a conoscenza del fatto che il "principio di non contraddizione", pilastro della razionalità occidentale, è [...] sconosciuto ai sacri testi islamici e che, proprio in forza di quest'assenza, la misericordia alla quale fa riferimento, è contraddetta in più, e significativi, passaggi degli stessi testi.

Altro Chiudi
Pubblicato il 04/03/2019

in: Processo a Brancusi

Ma l'immagine di copertina è un'oprera di Mondrian

CARICAMENTO...