Vaccino: il diritto di un minorenne

:
13 Novembre 2021

Sono un bambino di otto anni. A scuola vado con la mascherina e la indosso anche in classe. Ho una sorella di dodici anni, anche lei indossa sempre la mascherina, però ha fatto il vaccino anti Covid. Da quando lo ha fatto mi sembra più contenta, più serena. Mi racconta di suoi due compagni che non intendono farlo, perché i loro genitori non vogliono.

Questi due amichetti, uno non mi sta per nulla simpatico, ma mia sorella non lo sa, a volte vengono presi in giro dagli altri compagni, però solo a volte, altrimenti i professori si arrabbiano molto. Secondo me non è giusto che questi due bambini (anche se uno è antipatico) vengano derisi, in fondo non è colpa loro, sono i genitori che non vogliono fargli fare il vaccino, anche perché neppure loro l’hanno fatto. A scuola, mi hanno detto, che forse anche noi bambini più piccoli possiamo fare il vaccino prima di Natale, io non so se lo farò, anche perché ho appena fatto quello contro l’influenza. Però non centra con il Covid e vedendo mia sorella contenta di averlo fatto, quasi quasi lo farei pure io. In casa ne abbiamo parlato, papà è molto d’accordo, lui farà anche la terza dose, se potesse vaccinerebbe anche i nostri gatti. Anche la mamma farà la terza dose, però sul farlo fare a me è indecisa e così rischio di essere l’unico della famiglia, insieme ai gatti, a non essere vaccinato. Poi se nella mia classe tutti lo fanno? In non voglio essere preso in giro, e poi il mio migliore amico lo fa e se lui poi non vuole più stare vicino a me? Non voglio però sentire litigare i miei genitori.

Allora mi viene un’idea. Invece di litigare, se sia giusto farlo oppure no, chiediamolo al nostro dottore, anzi al mio dottore, visto che è quello dei bambini. Altrimenti tu mamma leggi i pareri sul telefonino e chiedi alle tue amiche, il papà sente tanti telegiornali, ma anche trasmissioni dove ci sono persone che gridano e litigano sui vaccini, forse è meglio chiedere al dottore, che è una persona che cura le malattie della gente. Alla fine forse li ho convinti, speriamo adesso che arrivi questo vaccino anche per noi piccoli e che il mio dottore sia d’accordo, anche se un’altra punturina non so se voglio farla, però sono sicuro che poi mi daranno un premio…

TAG: coronavirus, COVID-19, vaccino covid
CAT: costumi sociali, Sanità

Un commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. russopatrizia 2 settimane fa

    Mi chiamo la signora Russo Patrizia e sono un negoziante. Noto che al momento sono come il più felice. Vengo in testimonianza di un prestito tra privati ​​che ho appena ricevuto. Ho ricevuto il mio prestito grazie al servizio del signor Pierre COMBALUZIER. Ho iniziato le pratiche con lui martedì scorso e venerdì 11h35, poi ho ricevuto conferma che il bonifico della mia richiesta di 65000 euro mi è stato inviato sul mio conto e dopo aver consultato molto presto il mio conto bancario. , con mia grande sorpresa il il trasferimento è stato ricevuto. Ecco la sua e-mail : combaluzierp443@gmail.com

    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...