Snam entra nell’indice di Bloomberg sulla parità di genere

:
21 gennaio 2020

Snam è tra le 325 aziende a livello globale incluse nel Gender-Equality Index (GEI) 2020 di Bloomberg, indice che traccia le performance finanziarie delle società più impegnate nella promozione della parità di genere nel mondo, attraverso lo sviluppo di apposite politiche e iniziative e la trasparenza nella divulgazione di informazioni. La società attiva nel trasporto, nello stoccaggio e rigassificazione del metano è di fatto sempre più attenta a valorizzare la leadership femminile riducendo anche il gender pay gap.

Il GEI traccia le performance finanziarie delle società più impegnate nella promozione della parità di genere nel mondo, attraverso lo sviluppo di apposite politiche e iniziative e la trasparenza nella divulgazione di informazioni. Quest’anno Bloomberg ha ampliato la propria analisi a quasi 6.000 aziende in 84 paesi diversi e in differenti settori.

«L’ingresso nel Gender-Equality Index di Bloomberg è un risultato importante, che rende merito all’impegno di Snam, del suo Consiglio di Amministrazione e di colleghe e colleghi nei confronti dell’equilibrio di genere, delle pari opportunità e di tutti i fattori ambientali, sociali e di governance come elementi essenziali per una creazione di valore sostenibile nel tempo», ha commentato l’Amministratore Delegato di Snam, Marco Alverà.

Snam, peraltro, è stata la prima società quotata italiana a creare un comitato consiliare dedicato ai fattori ESG e tra le prime a introdurre in statuto l’equilibrio di genere negli organi sociali. È fortemente impegnata a incrementare e valorizzare la presenza femminile e ogni forma di diversità, partendo dai processi di selezione.

Inoltre la società è stata inoltre menzionata dall’organizzazione no profit CDP (ex Carbon Disclosure Project) nell’elenco di aziende leader a livello globale nel contrasto ai cambiamenti climatici.

*

 

 

 

TAG: Snam
CAT: energia

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...