Censi: “Il SI di Milano segnale politico”

:
5 Dicembre 2016

È il vicesindaco della città metropolitana di Milano, e il voto di ieri lo analizza così: “I grandi centri urbani del nord hanno votato a favore della Riforma Costituzionale. Un segnale che è indice di una necessità: quello della semplificazione”. Poi sul centrodestra e su un possibile rassemblement, convergente su una comune piattaforma programmatica, si esprime cosi….

TAG: Arianna Censi, Pd, Referendum Costiruzionale
CAT: Milano

Un commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. mario-bosso 4 anni fa
    MI raccomando continuate a vivere nei vostri castelli o sulla Luna.... I dati esposti dal Cattaneo riguardano il caso di Bologna, dove il fenomeno è evidente: la fetta di popolazione che più si è esposta contro la riforma è rappresentata dai giovani, da chi ha un reddito sotto i 18 mila euro, e i residenti delle zone dove gli stranieri superano il 14 per cento. Questa riflessione può essere usata anche per analizzare gli elettori di altre grandi città: a Milano ha vinto il Sì di misura, ma nei quartieri periferici il No l’ha spuntata; discorso uguale per Torino o per Roma, dove ad esempio nel centro storico la legge Boschi è stata valutata positivamente ribaltando completamente il 70 per cento di contrari di Roma Est. Il dato è quindi quello già evidenziato in occasione delle scorse amministrative: Renzi e il Pd hanno perso i consensi delle periferie e delle fasce sociali con maggiori difficoltà economiche.
    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...