Gelmini: “Una riforma pasticciata che ci porta indietro di 50 anni”

:
22 Ottobre 2016

Un teatro traboccante, il Nuovo di Milano, in cui Maria Stella Gelmini ha convocato militanti, imprenditori, sindaci, consiglieri regionali e parlamentari di Forza Italia. Manifestazione dei comitati per il No al referendum che dimostra diverse cose:

● L’ex ministro sa coordinare  e mobilitare molto bene il territorio

●La partecipazione è molto sentita: tutti vogliono i loro tre minuti sul palco per parlare ai presenti. Segno che il mondo liberale sta cercando una rappresentanza ed un’ agorà in cui far pervenire le proprie istanze.

● Intento nobile quello di mettere insieme tanta gente, però  sarebbe meglio – al netto della necessaria mobilitazione – far parlare meno persone e con più  pacatezza, per avere una migliore percezione delle idee espresse

● Ultimo ma non ultimo, Silvio Berlusconi: c’è  sempre. Stanco, “un uomo ferito da una battaglia campale quella combattuta contro forze enormi”. Ma c’è.

Berlusconi: votate NO

Gelmini: Riforma pasticciata

Un fisco ingiusto: Claudia Porchietti(imprenditrice)

 

 

TAG: berlusconi, forza italia, Maria Stella Gelmini, silvio berlusconi
CAT: Milano

3 Commenti

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. evoque 4 anni fa

    Ma la Gelmini non è quella del tunnel da Ginevra al Gran Sasso?

    Rispondi 0 0
  2. evoque 4 anni fa

    Ma che ne sa la Gelmini della riforma costituzionale? Lei proprio lei che è dovuta andare fino in Calabria per riuscire a superare l’esame di stato da avvocato. Una così in un paese normale farebbe forse l’avvocato dei ladri di polli.

    Rispondi 0 0
  3. giorgio-cannella 4 anni fa

    Ecco il mio contributo. Un’analisi giuridica di alcune delle motivazioni del comitato per il no al prossimo referendum costituzionale del 04 dicembre 2016. Buona lettura. http://giorgiocannella.com/index.php/2016/06/03/referendum-costituzionale-italiano-ottobre-2016/

    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...