Venti secessionisti in Lombardia se vince il No

:
30 Novembre 2016

Che succede se vince il No, domenica prossima?
Sono molte le analisi politiche, le previsioni e anche qualche azzardo mediatico (Il Giornale della famiglia Berlusconi ha titolato ieri che Renzi sarebbe disposto a dimettersi anche se vincesse il SI)

Dalle ipotesi tuttavia spunta qualche certezza.

Daniela Mainini, consigliera regionale di Patto Civico, ha dichiarato ieri all’incontro organizzato dal Centro Studi Grande Milano, che Roberto Maroni avrebbe già pronti 46 Milioni di Euro da spendere per fare un altro referendum
questa volta per votare a favore dell’autonomia della Lombardia

Una sorta di Lombardexit dallo Stato Italiano.

Daniela Mainini

TAG: Daniela Mainini, Patto Civico
CAT: Milano

2 Commenti

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. alessandra-ftp 4 anni fa

    il governo ha sbagliato a fare una riforma con regioni di serie a e di seri b e cosí mal pensata, come se ce ne fosse bisogno. mi scusi ho letto di maroni,ora si pretende, che gli italiani perdano la loro autonomia perche altrimenti la lega fa i capricci…´?cosa impedisce ai lombardi di garantire lo sviluppo delle altre regioni che vogliono? e hanno ´pieno diritto, votando no, alla pessima riforma e no alla lega…?quando sono troppo ricchi non gli sta bene perché devono pagare per gli altri ,quando sono in crisi non gli sta bene perche se autonomi allora..siamo felici se i milanesi stanno bene e amiamo milano,la lombardia e ci vengo sempre volentieri ,,si sa che non é interesse dell italia i secessionisti leghisti, ma anche gli altri hanno diritto al modello di sviluppo che si scelgono,alla partecipazione..per noi non é accettabile in nessun modo l intromissione del governo e non per la secessione, la maggior parte delle regioni non ha la lega al governo o…ma per il modello di sviluppo..che é un diritto

    Rispondi 0 0
  2. giorgio-cannella 4 anni fa

    Allego due miei contributi per comprendere meglio i contenuti del disegno di legge di riforma costituzionale sul quale saremo chiamati a votare il 4 dicembre 2016. Buona lettura. http://giorgiocannella.com/index.php/2016/06/03/referendum-costituzionale-italiano-ottobre-2016/ http://giorgiocannella.com/index.php/2016/10/29/referendum-4-dicembre-2016-parte-seconda/

    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...