Aiutiamo Rico a curare il suo cuore

:
27 Dicembre 2019

Alberico, Rico per gli amici, è affetto da una malattia di cuore rara e genetica che si chiama cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva, una malattia che può essere asintomatica e provocare la  morte improvvisa.

Sua madre Alina ha aperto una campagna di raccolta fondi su GoFundMe per dare la possibilità a suo figlio di sottoporsi a un intervento che può salvargli la vita.

La cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva è una malattia del cuore caratterizzata da un ingrandimento delle cellule che lo costituiscono e da un ispessimento delle pareti del ventricolo sinistro. La cavità ventricolare si riduce e l’azione di pompaggio svolta dal cuore risulta meno efficace. Di conseguenza, anche la quota di sangue spinta verso i vari organi e tessuti del corpo sarà inevitabilmente compromessa.

Dalla nascita Rico è in cura all’ospedale Monaldi di Napoli, «ma lì si sono limitati a tenere sotto controllo il problema del ventricolo sinistro con delle pillole, aumentando o diminuendo il dosaggio ad ogni controllo effettuato, in attesa che il bimbo crescesse per poi sottoporlo all’intervento», spiega la madre. Dato che Alina è di origini russe ha deciso di sottoporre Rico ad una visita in Russia per vedere se la diagnosi era la stessa. In ospedale è stato così sottoposto ad ulteriori esami, alcuni mai fatti in Italia, e ad controlli genetici. Gli stessi medici russi hanno poi provveduto ad inviare i risultati in Olanda, presso un centro universitario specialistico (LUMC). Il professore M.G. Hazekamp, luminare nel settore, ha comunicato alla famiglia che bisogna intervenire al più presto perché solo effettuando questo unico doppio intervento Rico si salverà conducendo una vita normale come tutti gli altri bambini. I medici di LUMC in Olanda. Il costo dell’ intervento è di 44.210,34 euro. Per questo Alina ha attivato la campagna di raccolta fondi.

I risparmi di una vita non bastano a coprire il costo dell’intervento. Aiutiamo Alina ma soprattutto Rico a vincere questa battaglia: è la sua unica speranza di condurre una vita come gli altri bambini.

*

 

 

 

TAG: gofundme, gofundme italia
CAT: salute e benessere

Un commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. attilio-cotroneo 9 mesi fa

    Lavoro come chirurgo cardiovascolare presso il Gruppo Sanitario Policlinico di Monza e nella nostra sede centrale di Monza lavora il Prof Paolo Ferrazzi, responsabile del centro per il trattamento della cardiomiopatia ipertrofica e riconosciuto esperto nel trattamento della patologia in questione. Sono sicuro che sarebbe disponibile per valutare il caso clinico.

    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...