Marco
Giovanniello

bio

Nato, cresciuto e vissuto a Milano, con l'idea che sia la città internazionale d'Italia. Sempre in andirivieni con il resto d'Europa e del mondo, la passione per gli aerei, i viaggi e tutti i mezzi di trasporto è stata inevitabile, ma il posto dove non saprei fare a meno di andare è la Scala.

BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 28/01/2021

in: Amico Michele, collega Fusco, ci mancherai

Nella melassa servile in cui annega la massima parte del giornalismo italiano Michele era una voce acuta, libera, pungente, ma equilibrata. È davvero una grande persita per chi coltivaba il piacere di leggerlo.

Pubblicato il 26/09/2020

in: Ben Oltre San Siro

Tra l'altro sarebbe stato intelligente conservare una struttura ad esempio per i concerti rock, che non avrà senso fare nel nuovo stadio fighetto.

Pubblicato il 31/08/2020

in: Una buona notizia: lo Stato torna a occuparsi di digitale e rete unica

Ho internet con fibra ottica dall’anno 2000, fornita dall’operatore privato Fastweb. TIM è arrivata nel mio condominio almeno 15 anni dopo. Proprio non riesco a capire perché dovrei gioire perché lo Stato voglia fare nel 2020 quello che il privato aveva già fatto nel 2000.

CARICAMENTO...