Filippo
Cusumano

bio

Laureato in giurisprudenza, ha svolto ruoli di responsabile del personale in varie unità organizzative ed è stato responsabile della formazione manageriale e delle politiche di sviluppo in Telecom Italia. Vive a Venezia.

BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 28/10/2016

in: Verso il referendum: l'astensionismo è il miglior alleato di Renzi

Ho partecipato la scorsa settimana ad una riunione organizzata dal Pd per sostenere le ragioni del Si. A margine di quella riunione, ho parlato con uno dei due parlamentari che avevano gestito la riunione ( un senatore ) che mi ha detto che la speranza che viene coltivata in questo momento dal fronte del Sì è [...] che il numero dei votanti sia il più alto possibile. "Se andrà a votare più del 45% degli aventi diritto al voto, ce la faremo" ha detto il senatore.

Altro Chiudi
Pubblicato il 12/10/2016

in: L'intervento di Giachetti diventa virale

Sul tema, caro a molti della "dittatura della maggioranza" ( che è la stessa cosa che Bersani definiva la teoria della "ditta") c'è un piccolo riassunto di come sono andate le cose che dimostra come sull'italicum non ci sia mai stato un "prendere o lasciare" E' contenuto in un'intervista di oggi di Giachetti al Quotidiano [...] Nazionale, della quale, ad integrazione del mio articolo, riporto qui un ampio stralcio: DOMANDA : Si poteva evitare di arrivare a questo punto? Se Renzi lunedì in direzione avesse fatto qualche concessione in più, magari le reazioni sarebbero state diverse. GIACHETTI : «Questa storia che non abbiamo dato abbastanza è una buffonata. La verità è che ogni occasione è buona per sparare su Renzi». DOMANDA : Vale a dire? GIACHETTI : «Stanno cercando un alibi per non votare una riforma costituzionale che hanno votato al Senato. Noi abbiamo cambiato l' Italicum su loro richiesta un' infinità di volte. Abbiamo iniziato con le soglie di sbarramento che dall' 8% abbiamo abbassato fino al 3%. Quindi abbiamo cambiato la soglia per il premio di maggioranza che dal 35% abbiamo alzato al 40%. Poi è arrivato il tema delle preferenze: c' erano i collegi plurinominali, hanno preteso le preferenze per cui ora il 75% dei candidati verrà eletto con quel metodo. Ancora: loro hanno chiesto e ottenuto lo stralcio dell' articolo 2, sull' elezione del Senato. Quindi, hanno voluto che fosse inserito il vaglio preventivo della Consulta sulla legge elettorale che lo stesso presidente della Corte ha detto essere ridicolo. Ora il problema è il ballottaggio: non è chiaro ciò che vogliono, ma è evidente che vogliono fare solo interdizione». DOMANDA : Sostengono che il «combinato disposto» tra Italicum e riforma del Senato genera mostri. GIACHETTI : «Questa storia del 'combinato disposto' fa ridere: tanto qualsiasi cosa gli dai non basta. Se Renzi, che lunedì secondo me è stato particolarmente disponibile, assicurasse per domani una nuova proposta loro troverebbero comunque un altro problema». DOMANDA : Il comitato per la legge elettorale è inutile? GIACHETTI : «Arrivati a questo punto non capisco a cosa serva. Se ci fosse stata l' intenzione, ci sono state centinaia di occasioni per trovare un punto di caduta comune. La verità è che la minoranza ha deciso di portare l' attacco definitivo al Pd che non è guidato da loro utilizzando la legge elettorale». DOMANDA : Insomma: il 4 dicembre si celebra il congresso del Pd. GIACHETTI : «Per loro sembra proprio di sì, purtroppo». DOMANDA : Quale partito ci dobbiamo aspettare il giorno dopo il referendum? GIACHETTI : «Non so che cosa succede se vince il No. Se passa il Sì avremo un Pd che potrà meglio rivendicare le cose che sono state fatte, e che inevitabilmente si rafforzerà come capacità di guida di questo Paese e soprattutto di sintonia con il popolo italiano».

Altro Chiudi
Pubblicato il 11/10/2016

in: L'intervento di Giachetti diventa virale

Una precisazione quantitativa : in questo momento ( a circa 24 ore dall'intervento di Giachetti) le visualizzazioni del suo discorso sono 96.000, i like sulla sua bacheca di facebook che ne riporta il link oltre 2500, le condivisioni nelle bacheche di facebook quasi 1500.

CARICAMENTO...