Pezzi di carta: il condensato dei giornali del 2 giugno

:
2 Giugno 2018

“Il nuovo governo gialloverde è sostenuto da un elettorato leghista di destra centrodestra e di un elettorato penta stellato la cui componente prevalente si definisce di centrosinistra. (…) Si tratta di un amalgama il cui collante è rappresentato dalla promessa di cambiamento”. (Nando Pagnoncelli, Corriere della Sera)

“Alla squadra di governo prima del giuramento Giancarlo Giorgetti ha consigliato di mettere sulla scrivania una foto di Renzi. Ricordatevi che quattro anni fa – ha detto – il segretario del Pd aveva il 40%” (Francesco Verderami, Corriere della Sera)

“Non servirà la camera di compensazione. Andremo d’accordo coi grillini. Anzi, una volta la settimana andremo insieme in pizzeria” dice Matteo Salvini (Goffredo De Marchis, Repubblica)

TAG: Francesco Verderami, goffredo de marchis, Nando Pagnoncelli
CAT: Media

Un commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

  1. vincesko 2 anni fa

    Il vero collante è che Salvini e Di Maio sono due contaballe.

    Rispondi 0 0
CARICAMENTO...