120 Milan: milanismo in purezza

:
8 agosto 2019

E’ nata da pochi mesi ed è giunta al numero 2, 120Milan è una rivista/libro diretta e scritta dai milanisti per i milanisti. Nel 2019 si rincorrono molte celebrazioni, oltre ai 120 anni dalla nascita si festeggiano 50 anni dalla Coppa dei campioni vinta contro l’Ajax con il triplettone di Pierino (la peste) Prati; i 40 dalla conquista della Stella con Gianni, alla sua ultima gara ufficiale con la maglia che lo ha reso grande, che parla alla folla e chiede di spostarsi perché altrimenti la partita non sarebbe iniziata (Milan Bologna 0-0).Finalmente, dopo Verona, potevamo avere anche noi il tanto anelato simbolino sulla maglia. Il numero 10 sembrava Mosè che parla al suo popolo.
Quello stesso popolo che dieci anni dopo fu il protagonista del più grande esodo di tifosi mai registrato: 90.000 milanisti raggiunsero il Camp Nou per la leggendaria finale contro lo Steaua. Tra la stella e quella serata c’erano state la Serie B (due volte), la sconfitta con la Cavese e la conquista della Mitropa.
Quella fu la serata perfetta con la doppia doppietta di Gullit e Van Basten.
Ma sono anche vent’anni dallo scudetto di Zaccheroni meraviglioso perché inaspettato, a Perugia si soffrì ma poi fu festa.
Purtroppo nel 2009 non è successo nulla di rilevante e quest’ultimo decennio lo abbiamo passato a vedere vincere qualcun altro.
Finita l’ebbrezza berlusconiana stiamo cercando una nuova strada, che speriamo ci riporti in alto in fretta.
In 120Milan, la passione per la squadra rossonera è declinata (si dice così) in molti modi, con interviste ai grandi del passato, con un occhio cinema per poi virare sulla cucina, dalla musica all’arte.
A parlare e a scrivere sono degli autori, che grazie all’Editore (lo studio legale La Scala), hanno potuto raccontare su carta e inchiostro la loro passione per una delle squadre più vincenti della storia del calcio.

TAG: Coppa dei Campioni, milan, scudetto
CAT: Milano

Nessun commento

Devi fare per commentare, è semplice e veloce.

CARICAMENTO...