Elisabetta
Marigo
BIO

Ultimi commenti

Pubblicato il 03/03/2020

in: Cambiamo la scuola o la politica sulla scuola?

Assolutamente d’accordo con lei. Grazie per aver scritto questo chiaro articolo che fa riferimento alla trasmissione e che punta a specificare come la politica in questi ultimi 20 anni abbia mirato a fare della scuola un luogo di scontro tra politici ed ideologia e non un luogo di crescita ed inclusione, come dovrebbe essere. [...] La ringrazio anche per aver sottolineato che non è soltanto colpa dei docenti. Come Lei ben sa, noi docenti lavoriamo e veramente tanto, nonostante le grosse difficoltà che ci sono.

Altro Chiudi
Pubblicato il 05/10/2019

in: Il clima fra i giovani

Mai stata più d’accordo! Se ne faccia tema di progresso, non predicazione di regresso.

Pubblicato il 23/07/2019

in: Come eliminare la bocciatura e vivere felici

Mi permetto di dire che la sua sensata proposta è già stata introdotta nel lontanissimo 1995 con il ministro D’Onofrio (primo governo Berlusconi) fallita perché non compresa ed innestata in un sistema ancora ingessato ed irrigidito, ma ha comunque dato i suoi risultati se ancora adesso il sistema debit/ crediti è in vigore, senza [...] commentare sulla sua reale efficacia. Ad essa si è incardinata la riforma Gelmini (ancora Berlusconi) e in tempi recenti La buona scuola (Renzi). Il problema rimane l’esame di stato che come dice Lei andrebbe abolito e sostituito da una certificazione delle competenze redatta dalla scuola che poi ogni singolo studente si gioca e spende come meglio crede. Ma il primo a non fidarsi delle scuole è lo stato che lo ha mantenuto e che quindi ha prodotto questa ennesima riforma dello stesso con esiti che Lei ha evidenziato nel suo precedente articolo sull’orale. Le invio questo articolo datato 2014 (ormai lontano 2014): https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=45048 Per inciso attualmente le competenze vanno analizzate con il sistema EQF (European Qualification Framework) introdotto dall’Europa nel 2012 e si basa su livelli di competenza numerici e definiti da diverse articolazioni dei gradi di competenza, già in vigore all’estero, al posto del voto numerico da 1-10.

Altro Chiudi
CARICAMENTO...